Dai vita alla tua vacanza!

Tournemire e il castello di Anjony

Guida turismo, vacanze e weekend nel Cantal

Tournemire e il castello di Anjony - Guida turismo, vacanze e weekend nel Cantal
8.1
26

A metà strada tra Aurillac e Salers, il paesino di Tournemire, nel Cantal, è un'incantevole località con case in pietra lavica classificata tra i più bei villaggi della Francia, con una fortezza del XV secolo, costruita da un compagno di Giovanna d'Arco, ed aperta alle visite dei più curiosi.

Molto ben conservato e situato su un promontorio roccioso, in una bellissima atmosfera verdeggiante, il castello medievale di Anjony, ancora abitato dalla stessa famiglia fin dalle sue origini, è composto da un imponente dongione e da quattro torri circolari con tetti a torretta. Si entra attraverso una delle torri, in una sala d'entrata con il soffitto a volta, che era una vecchia cantina dove un tempo erano immagazzinate le scorte.

Riccamente arredata, la cappella del castello è decorata con magnifici affreschi religiosi del XVI secolo raffiguranti la vita di Cristo, nonché un'eccezionale collezione di affreschi profani nella sala des Preux. Nella sala delle armi è esposto un grande arazzo che illustra il trionfo dell'imperatore Giustiniano, nelle sembianze di Luigi XIII. In cima al torrione, dalle feritoie del cammino di ronda, si apre una splendida vista sulla valle della Doire! La fortezza può essere ammirata da febbraio a metà novembre, con una visita guidata che dura circa un'ora.

Informazioni complementari
Tournemire e il castello di Anjony