Dai vita alla tua vacanza!

Tournemire e il castello di Anjony

Guida turismo, vacanze e weekend nel Cantal

Tournemire e il castello di Anjony - Guida turismo, vacanze e weekend nel Cantal
8.2
30

A metà strada tra Aurillac e Salers, il paesino di Tournemire, nel Cantal, è un'incantevole località con case in pietra lavica classificata tra i più bei villaggi della Francia, con una fortezza del XV secolo, costruita da un compagno di Giovanna d'Arco, ed aperta alle visite dei più curiosi.

Molto ben conservato e situato su un promontorio roccioso, in una bellissima atmosfera verdeggiante, il castello medievale di Anjony, ancora abitato dalla stessa famiglia fin dalle sue origini, è composto da un imponente dongione e da quattro torri circolari con tetti a torretta. Si entra attraverso una delle torri, in una sala d'entrata con il soffitto a volta, che era una vecchia cantina dove un tempo erano immagazzinate le scorte.

Riccamente arredata, la cappella del castello è decorata con magnifici affreschi religiosi del XVI secolo raffiguranti la vita di Cristo, nonché un'eccezionale collezione di affreschi profani nella sala des Preux. Nella sala delle armi è esposto un grande arazzo che illustra il trionfo dell'imperatore Giustiniano, nelle sembianze di Luigi XIII. In cima al torrione, dalle feritoie del cammino di ronda, si apre una splendida vista sulla valle della Doire! La fortezza può essere ammirata da febbraio a metà novembre, con una visita guidata che dura circa un'ora.

Informazioni complementari
Tournemire e il castello di Anjony

Al cuore delle montagne del Cantal, si estende lungo una cresta vulcanica che domina la valle della Dora (una delle tredici valli che si irradiano in tutto il Puy Mary), il piccolo villaggio di Tournemire.

Tournemire, tipico villaggio della regione di una zona verde, con le sue belle case di lava ricoperto di ardesia o lastricato, è stato scelto, alto onore tra i più bei villaggi di Francia.

Alla sua estremità occidentale, sotto la piccola chiesa romanica e come polena, si erge il castello Anjony con le sue quattro torri circolari che punta verso il cielo.

La regola d'oro è di intimidire il nemico, per impedirgli di frequentare il saccheggio, l'intera fortezza mostra un braccio orgoglioso a lato. Erigere suo mastio sulla valle della Dora, l'imponente castello Anjony gioca questo guerriero Thurs.

Un primo castello, molto vecchio (1351), ha detto Tournemire, era la roccaforte di una casa cavalleresca utilizzato per contenere la spada. Lì, fuggì al culmine della Guerra dei Cent'anni, strada Aymerigot Marche, o di Marcel, alta mosca Brutto e grandi fortezze Taker. Il proprietario, per arrivare nelle grazie del duca di Berry, lo prese prigioniero e lo consegnato alla giustizia, il re che poi si affrettò a fargli decapitato e squartato fare.

La pace si stabilì quando al 1439 il secondo castello fu costruito da Ludovico II Anjony, compagno Dunois e Giovanna d'Arco, accanto arrotonda Tournemire cui famiglia condiviso il maniero dal 1351. Le due famiglie castellane non sopportato la convivenza ed è entrato in conflitto: c'era guerra aperta per duecento anni. L'affare concluso da un matrimonio, nel 1623 e la partenza di Tournemire. Completamente fallisce, la giustizia reale non è mai stato in grado di intervenire.

Con i suoi 40 metri, questo castello di basalto rossastro è uno dei più notevoli della Haute-Auvergne. Dal punto di vista architetturale, questa fortezza è ridotto a una prigione, circondata da quattro torri angolari e include solo un profondo stanza. Nel XVIII secolo, un'ala è stato aggiunto al modeste dimensioni, montati sul gusto del tempo. Al piano interrato, cantina a volta mezzo barile è una stanza a basso potente.

All'interno, il castello conserva un notevole mobili tra cui un grande camino con il motto "Semper Fides Hic" ("La fede sempre qui"), gli arazzi fiamminghi e Aubusson, un letto a baldacchino, una poltrona " sistema "per estenderlo. La cappella convertito nella torre sud-est è decorata con affreschi (XVI) conteneva scene della vita di Cristo. Al secondo piano della stanza Preux è decorata con affreschi raffiguranti Anjony Michel e sua moglie, Germaine de Foix, la scala e il costume della fine del XVI, circondato da nove cavalieri. L'aula al terzo piano, coperto da volte a vela, ospita due grandi arazzi con una Fiandre verde (caccia scena con i cani). Attraverso le lacune della passerella, la vista è sulla valle della Dora e il picco dell'ultimo giro, si estende in tutto il castello e la zona circostante.

La chiesa del villaggio in stile romanico (XV) si è ritagliato pannelli e una spina della corona di Cristo riportato da crociata.

Anjony castello in Tournemire
Anjony castello in Tournemire
Vedi la foto
Le imponenti torri del castello Anjony - Tournemire
Le imponenti torri del castello Anjony - Tournemire
Vedi la foto
castello Anjony - Tournemire
castello Anjony - Tournemire
Vedi la foto

Idee di visita nei dintorni

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare
Il tuo account