Dai vita alla tua vacanza!

Il bacino di Arcachon

Guida turismo, vacanze e weekend nella Gironda

Il bacino di Arcachon - Guida turismo, vacanze e weekend nella Gironda
7.9
48

Celebre per l'ostricoltura e le stazioni balneari raffinate come Arcachon e Cap-Ferret, questo piccolo mare interno aperto sull'oceano è straordinario anche per il suo patrimonio naturale! Protetto dalla penisola di Lège-Cap-Ferret e la famosa duna du Pilat, il bacino di Arcachon gode di un clima mite e di tanto sole per tutto l'anno.

Stupendi villaggi dediti all'ostricoltura rimasti autentici, come L'Herbe, Piraillan o Le Canon, situati nel comune di Lège-Cap-Ferret, meritano indubbiamente una deviazione. L'occasione ideale per concedersi una deliziosa passeggiata lungo i vicoli fioriti costeggiati da casette di pescatori, e poi fare una pausa gastronomica in una terrazza, assaporando ostriche fresche!

Per conoscere tutto sul mondo dell'ostricoltura, rotta per il porto di Larros, a Gujan-Mestras, capitale delle ostriche del bacino di Arcachon, dove si trova la Casa dell'Ostrica (Maison de l'Huître). Questa area scenografica al tempo stesso interattiva e divertente vi permetterà di conoscere la storia delle ostriche nel corso degli anni, il mestiere dell'ostricoltore, e le tecniche di allevamento. Dopo la visita, potrete fare una sosta in una delle capanne ostricole che propongono degustazioni di ostriche accompagnate da pane e burro e un bicchiere di vino bianco.

Il bacino di Arcachon è anche una destinazione importantissima per rilassarsi e divertirsi approfittando delle gioie del mare. Avrete la scelta tra le ricercate stazioni balneari di Arcachon, Cap-Ferret o Andernos-les-Bains che offrono, oltre a bellissime spiagge, una serie di svaghi per rendere perfette le vostre vacanze!

Se siete amanti della fauna alata, non perdetevi la visita della riserva ornitologica di Teich. Quest'area naturale protetta, situata ad est del bacino di Arcachon, accoglie un grande numero di uccelli selvatici che è possibile ammirare lungo un sentiero segnalato.

Per scoprire le attrattive del bacino di Arcachon sotto un angolo ancora diverso, non c'è niente di meglio di una passeggiata in kayak, chiatta o pinaccia per vedere più da vicino l'Isola degli uccelli e le pittoresche capanne su palafitte, i famosi parchi di ostriche o ancora la splendida riserva naturale del banco d'Arguin. Per coloro che non sono a proprio agio nel mare, è possibile ammirare panorami eccezionali sul bacino di Arcachon e i suoi dintorni dalla cima dell'imperdibile duna di Pilat o dalla vetta del faro di Cap-Ferret.

Informazioni complementari
Il bacino di Arcachon

Il bacino visto dalla duna di Pyla (© Jean Espirat)
Il bacino visto dalla duna di Pyla (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Panoramica del bacino di Arcachon
Panoramica del bacino di Arcachon
Vedi la foto
Il bacino con la bassa marea (© Jean Espirat)
Il bacino con la bassa marea (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Il bacino visto dalla duna di Pyla (© Jean Espirat)
Il bacino visto dalla duna di Pyla (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Spiaggia di Arcachon (© Jean Espirat)
Spiaggia di Arcachon (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Passeggiata lungo il bacino (© Jean Espirat)
Passeggiata lungo il bacino (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Il molo sul lungomare del bacino (© Jean Espirat)
Il molo sul lungomare del bacino (© Jean Espirat)
Vedi la foto

Attività di svago

CognomeTipo di attivitàTariffaCittà
Scoperta del bacino d'Arcachon e della Dune du Pilat
Natura e aria aperta83 € Bordeaux
Alla scoperta del bacino d'Arcachon e dei vigneti del Médoc
Natura e aria aperta175 € Bordeaux
Giro sulla Pinasse Ohana nella baia di Arcachon
Divertimentida 300 € a 700 € Arcachon

Idee di visita nei dintorni

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
Il tuo account