Dai vita alla tua vacanza!

La pissaladière

Guida gastronomia, vacanze e weekend nelle Alpi Marittime

La pissaladière - Guida gastronomia, vacanze e weekend nelle Alpi Marittime
8.0
1

Originaria delle Alpi Marittime, la pissaladière è spesso considerata una variante della pizza italiana. In effetti, questo piatto saporito è fatto con la pasta del pane ricoperta con uno strato di cipolle che viene cotta per 2 ore e mezzo, e un pissalat, pasta o crema salata a base di sardine e acciughe. Per finire il tutto, si aggiungono sopra delle olive nere di Nizza, chiamate caillettes.

Tradizionalmente, non si aggiunge il pomodoro su questo piatto che risale al XIV secolo, a differenza delle versioni odierne e della pizza italiana. La pissaladière si mangia come piatto principale, come antipasto o aperitivo, accompagnata da un vino rosé di Provenza o da un delizioso vino bianco come il Bellet.

Nelle Alpi Marittime esiste una confraternita dei Cavalieri del Pissalat, che si impegna a valorizzare la ricetta originale della pissaladière, e a farla conoscere ovunque. Il loro grande capitolo è organizzato ogni anno a settembre in place du Safranier ad Antibes, dove si possono assaggiare le migliori pissaladière di Francia.

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare