Dai vita alla tua vacanza!

Babà al rum

Guida gastronomia, vacanze e weekend nel Meurthe-et-Moselle

Babà al rum - Guida gastronomia, vacanze e weekend nel Meurthe-et-Moselle
8.9
4

Chiamato anche savarin, il babà al rum è un dessert che prende ispirazione ad un dolce polacco chiamato "babà". E' una corona di pasta lucida, morbida e dorata che si impregna di sciroppo alcolico. Nell' Île-de-France, se ne trova una versione riempita con crema pasticcera e adornata da una ciliegia candita.

La leggenda narra che l'invenzione sia dovuta al re Stanislao di Polonia, insediato a Nancy, il quale, trovando che le brioche fossero troppo secche, le fece impregnare di liquore. In seguito il suo pasticcere Nicolas Stohrer seguì la figlia di Stanislao alla corte di Versailles, e aprì una pasticceria per diffondere la famosa ricetta.

Costituita da una brioche simile a quella del kouglof, è composta da farina, sale, lievito, zuccheri, uova e burro. Una volta cotta, viene annaffiata con uno sciroppo al rum. Riservata agli adulti, si mangia volentieri come dessert o per merenda.

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare