Dai vita alla tua vacanza!

Guida della Borgogna

Turismo, Vacanze e Weekend in Borgogna

Guida della Borgogna - Turismo, Vacanze e Weekend in Borgogna

La Borgogna, regione apprezzata dagli amanti della gastronomia e dei buoni vini, rende felici anche gli appassionati di natura e di edifici antichi. Famosa in tutto il mondo per i prestigiosi vigneti e la cucina autentica, questa bella regione verdeggiante vi sedurrà con i suoi boschi, le grandi vigne, le foreste misteriose, i corsi d'acqua e i grandi laghi. Luoghi ideali per ritemprarsi con un'escursione a piedi nel Parco Naturiale regionale di Morvan o una gita in bicicletta lungo la bella Via Verde della Saône-et-Loire. E per rilassarsi in mezzo alla natura approfittando del piacere della balneazione, c'è il bellissimo lago des Settons, nel Nièvre.

In Borgogna il patrimonio architettonico è ovunque, come lo testimoniano i castelli di Ancy-le-Franc, di Bazoches, di Berzé-le-Châtel, di Cormatin e di Tanlay, le abbazie di Cluny, di Fontenay e di Pontigny, le città d'Arte e di Storia di Auxerre, di Chalon-sur-Saône, di Dijon, de La Charité-sur-Loire e di Nevers, i famosi ospizi di Beaune o l'imponente basilica di Vézelay classificata nel Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Altri luoghi da non perdere sono l'incredibile sito di Guédelon - uno straordinario cantiere medievale, unico in Europa - il monte Beuvray con il bellissimo panorama e il museo di Bibracte, ma anche il sito di Alésia con i resti gallo-romani e il suo Museo-Parco. La Borgogna, che possiede un patrimonio ricco e diversificato, è ricca di tanti pregi che seducono i turisti!

Guida della Borgogna

Côte-d'Or

Celebre per i prestigiosi vigneti, la Côte-d'Or (Costa d'Oro) dispone di un grande patrimonio architettonico, di cui fanno parte l'abbazia di Fontenay, la città di Beaune e il suo celebre Hôtel-Dieu (l'antico ospedale) o ancora la città d'arte e di storia di Digione, capoluogo della Borgogna.

Nièvre

Dipartimento d'acqua e vegetazione, la Nièvre invita gli amanti della natura a partire alla scoperta delle foreste selvagge del Morvan, dei laghi, degli stagni e dei corsi d'acqua, come il fiume Loira e il canale del Nivernais.

Saona e Loira

Nel sud della Borgogna, il dipartimento di Saona e Loira ha molto da offrire con i suoi 300 chilometri di vie navigabili, le numerose chiese romane, gli splendidi castelli, la Via Verde e le specialità gastronomiche di grande fama, come il manzo Charolais, il pollame di Bresse e i vini del Mâconnais.

Yonne

Con un ventaglio di paesaggi diversi, che alternano le celebri vigne di Chablis e le foreste del Morvan, pascoli verdi e bocage e corsi d'acqua, la Yonne propone ai visitatori di scoprire anche il centro medievale della città di Auxerre, la basilica romanica di Vézelay, la cattedrale gotica di Sens e i castelli rinascimentali di Ancy-le-Franc e Tanlay.

Week end in Borgogna

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare