Dai vita alla tua vacanza!

Sézanne

Guida turismo, vacanze e weekend nella Marna

Sézanne - Guida turismo, vacanze e weekend nella Marna
7.0
19

Città medievale nascosta tra la foresta della Traconne e l'acquitrino di Saint-Gond, Sézanne invita i visitatori a scoprire le sue stradine e le sue vecchie case, la chiesa in stile gotico fiammeggiante sormontata da un'alta torre rinascimentale, il mercato coperto di tipo Baltard e i viali ombreggiati con antiche fortificazioni.

Informazioni complementari
Sézanne

Affascinante città medievale, Sézanne si svolge nella regione del Grand Est, nel dipartimento della Marna. Situato a circa quaranta chilometri da Epernay e sessanta chilometri da Châlons-en-Champagne, gode di una grande vicinanza alla regione di Parigi. Incastonato tra la foresta del Traconne e le paludi di Saint-Gond, rivela anche una grande diversità nei suoi paesaggi.

Popolata fin dal periodo gallico, la città di Sézanne ha subito molti danni durante le grandi ondate di invasioni, prima di rinascere dalle sue ceneri nel X secolo. Completamente ricostruito nella sua collocazione originaria, è dotato di castello e fortificazioni, oltre a numerosi mulini. Considerata una delle più grandi città della Champagne nel XIII secolo, è ripresa nel XVI secolo con lo sviluppo dell'industria del cuoio, del commercio di tessuti e della viticoltura.

Quasi completamente distrutta da un incendio all'inizio del XVII secolo, Sézanne è oggi una ridente cittadina turistica che è riuscita a preservare un importante patrimonio architettonico che attira un gran numero di visitatori.

Da vedere, da fare

Classificata come monumento storico, la chiesa di Saint-Denis colpisce per la sua torre quadrata alta più di quaranta metri. Tutto in pietra bionda, ha un bellissimo stile gotico fiammeggiante dal XVI secolo ed è sopravvissuto a tutte le ingiurie del tempo e della guerra. Restaurato nei primi anni 2000, svela vetrate rinascimentali, oltre a un bellissimo affresco della Trasfigurazione sopra l'altare maggiore del XVIII secolo. Nella fascia pedemontana, una ventina di bancarelle un tempo ospitavano caldaie, sarti, calzolai o notai, fino all'inizio del XX secolo. Solo uno rimane aperto oggi, ora ospita l'Ufficio del Turismo, mentre altri due aprono occasionalmente le loro porte durante determinati eventi.

Antico castello costruito all'inizio del XII secolo per vigilare sulle fortificazioni della città, il Praetorium è stato completamente ricostruito nel XV secolo da Charles d'Orléans. Prigione poi tribunale all'epoca della Rivoluzione francese, ospitò per diversi anni anche una scuola femminile. Completamente ristrutturato, è oggi adibito a sala convegni, spettacoli, banchetti o assemblee.

Stile Baltard, la sala risale alla fine del XIX secolo. Classificato come monumento storico, ospita eventi come eventi gastronomici, concerti o una pista di pattinaggio durante tutto l'anno.

All'interno del polo ospedaliero di Sézanne, è possibile ammirare l'ex convento dei Récollets. Fondato nella seconda metà del XII secolo, presenta in particolare un chiostro e una cappella molto ben conservati. Il secondo in particolare merita una deviazione con i suoi dipinti di Frère Luc, monaco del XVII secolo e allievo del pittore Poussin.

Mentre passeggi per Sézanne, assicurati di ammirare la meridiana del 1783 situata non lontano dalla sala. Classificato nell'inventario del patrimonio comunale, rivela una frase in latino del poeta Orazio che invita alla meditazione. Non lontano dai vicoli del centro cittadino, è inoltre possibile vedere i resti delle antiche mura, oltre ad un palazzo del XVII secolo.

Città accogliente, Sézanne rivela più di trenta ettari di spazi verdi, come la sua cintura verde di centri commerciali, antichi bastioni medievali riempiti nel XVIII secolo e piantati con viali di tigli e castagni.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi

Eventi e festività

Il mercato si svolge il mercoledì mattina in Place de la Halle e il sabato mattina in Place du Champ-Benoist. La svendita di giugno è organizzata il primo fine settimana di questo mese, con il tradizionale mercato delle pulci domenicale. Ogni fine settimana più vicino al 6 dicembre, la città offre anche la sua fiera di Saint-Nicolas, comprese le giostre e una vendita di liquidazione. La città organizza anche una serie di eventi durante il mese di dicembre per evidenziare le celebrazioni di fine anno in un'atmosfera da "Natale d'altri tempi". In programma, dall'ultimo venerdì di novembre fino a Natale, spazio ai festeggiamenti di dicembre che iniziano con il lancio dei palloncini. Imperdibile anche la discesa di Babbo Natale dal campanile della chiesa. Spettacoli, luminarie, cacce al tesoro, fiera del giocattolo o persino una pista di pattinaggio sono offerti ai residenti e ai visitatori di passaggio.

Dal 21 giugno per la Fête de la Musique, Sézanne offre le sue serate festive per tutta l'estate. In programma, concerti di tutti gli stili.

Foto

Il municipio
Il municipio
Vedi la foto
La posta
La posta
Vedi la foto
La lavanderia
La lavanderia
Vedi la foto
Il Praetorium
Il Praetorium
Vedi la foto
la chiesa
la chiesa
Vedi la foto
Il mercato
Il mercato
Vedi la foto
La chiesa di Saint-Denis
La chiesa di Saint-Denis
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Sézanne e i suoi dintorni offrono diversi percorsi pedonali e ciclabili per passeggiate con la famiglia e gli amici. Trovate le numerose passeggiate sul sito dell'Ufficio Turistico Sézanne o nei vari punti di accoglienza turistica: Sézanne (aperto tutto l'anno), Anglure ed Esternay (aperto da aprile a settembre).

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare