Dai vita alla tua vacanza!

Sancerre

Guida turismo, vacanze e weekend nello Cher

Sancerre - Guida turismo, vacanze e weekend nello Cher
8.2
10

Sulla riva sinistra della Loira, la città vecchia di Sancerre, abbarbicata sulla collina, domina la regione e i bei colli ricoperti di vigne. Famosa per i suoi vigneti, Sancerre invita a visitare anche il suo centro storico, con la torre dei Feudi del XV secolo, dimore antiche e un campanile degli inizi del XVI secolo.

Informazioni complementari
Sancerre

Sancerre è una località del dipartimento del Cher nella regione del Centro, Valle della Loira, ai confini della Nièvre. Il limite del suo territorio è vicino alla riva sinistra della Loira.

Situato 43 km a nord di Bourges, la città (1500 abitanti) deve la sua fama al famoso dell'omonimo vigneto, il cui nome riconosciuto dal 1936 si estende su più di 2700 ettari e produce vini bianchi apprezzati (Sauvignon) e rosso (varietà di uve pinot nero).

Arroccato su una collina a 310 m di altitudine, il vecchio centro domina i vigneti e le rive della Loira. Dal momento che la rivoluzione, Sancerre si è fusa con la città di Chavignol, che forma un grande villaggio più di 3 km dal centro, noto per la sua produzione di formaggio di capra è anche beneficiano di una denominazione di origine protetta, sterco (in forma grosso disco rotondo).

Ex roccaforte con un castello fortificato, Sancerre pagato un prezzo pesante durante la Guerra dei Cent'anni e durante le guerre di religione e, durante la rivoluzione, quando una rivolta monarchico fu soppresso.

Ricco di un eccezionale patrimonio storico e ambientale, ha trovato nel Novecento tutto il suo splendore con la sua produzione di vini e formaggi. È un must per gli appassionati del turismo verde... e goloso.

Sancerre ha l'etichetta "city of character" da dicembre 2017.

Da vedere, da fare

Prima di partire alla scoperta del terreno fertile (con mezzi di moderazione!), La visita della città di Sancerre può offrire alcune belle scoperte. Nelle strade strette, molte vecchie case non sono poco pittoresche.

Ci sono anche alcune dimore come quella di Thaumassière (XVII).

Includeremo la visita della chiesa di Notre-Dame (XVII) e quella del tempio, una vecchia cappella concessa ai protestanti durante la Rivoluzione (XVIII). L'edificio è stato costruito con materiali recuperati dai siti degli antichi templi distrutti durante la revoca dell'Editto di Nantes...

Ritorno al patrimonio civile con il campanile, costruito nel 1509, ma senza la sua campana e il suo orologio nel 1573. Il piano terra ospita una cappella, e una volta al primo piano ha incontrato gli assessori.

Finalmente inevitabile, la torre dei feudi, ultimo superstite del castello feudale del XIV secolo. Vero dungeon di 12 metri di diametro e 30 metri di altezza, alla sua sommità, un sontuoso panorama a 360 gradi rivela il paesaggio del Sancerre. Aperto da aprile a ottobre. Prezzo: 2,50 euro.

Il castello di Sancerre è anche uno dei monumenti notevoli della città. Visite guidate al parco con degustazioni. Informazioni su +33 2 48 78 51 53.

Infine, un portale romanico del XII secolo proveniente dall'antica chiesa di Saint-Père la None è visibile nel parco dell'ex sottoprefettura...

Per non perdere nulla di tutti questi punti notevoli, una "pista di briciole" comprendente 28 tappe è stata disegnata sul terreno, nella città di Sancerre. Opuscoli e depliant al numero +33 2 48 54 08 21.

È quindi tempo di conoscere meglio i prestigiosi vini della regione nella casa di Sancerre installata in una vecchia casa. Compreso proiezioni di film, mostre, attività divertenti, giardino di sapori, questo spazio risponde a tutte le domande in un'atmosfera amichevole. Aperto da aprile a inizio novembre. Ingresso: 8 euro. Informazioni su +33 2 48 54 11 35.

I più curiosi, i buongustai ei buongustai, possono quindi visitare un produttore...

Un palcoscenico che può essere incluso in uno dei 20 sentieri escursionistici a tema progettati su Sancerre e dintorni. Si noti che sono stati pensati circuiti speciali adatti alle famiglie con bambini, chiamati Randoland. Percorsi, opuscoli e informazioni su +33 2 48 54 08 21.

Infine, i ciclisti non sono stati dimenticati, con due tour per loro (uno permette di scoprire vigneti e patrimonio, l'altro il fascino della Loira). Informazioni anche su +33 2 48 54 08 21.

Allo stesso modo, il ciclo-rail permette anche di scoprire la regione e il suo fascino da una bici-rotaia usando la vecchia linea che collega Cosne-sur-Loire a Sancerre. Un modo per combinare sport, convivialità e turismo verde e culturale. Informarsi alle +33 6 85 22 80 72.

Luoghi di interesse

Monumenti
Punti informativi

Eventi e festività

Foto

Vigneto Sancerre
Vigneto Sancerre
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare