Dai vita alla tua vacanza!

Saint-Quirin

Guida turismo, vacanze e weekend nella Mosella

Saint-Quirin - Guida turismo, vacanze e weekend nella Mosella
7.4
23

Saint-Quirin en Moselle è un villaggio di pellegrinaggi, sviluppatosi attorno ad un priorato, già di proprietà dell'Abbazia di Marmoutier, a una quarantina di chilometri di distanza.

Saint-Quirin, circondata dalle colline dei Vosgi, è etichettata con il marchio "Plus Beau Village de France", grazie al suo ambiente bucolico e le sue fontane, tra cui una sorgente miracolosa alla quale sono stati attribuiti poteri curativi.

Questo grazioso e tranquillo villaggio immerso nel verde ha un patrimonio storico risalente all'epoca gallo-romana, come testimonia il sito archeologico della Croix Guillaume, nella foresta, vero e proprio borgo dal momento in cui tracce di abitazioni, attività economiche e di culto sono stati esposti al pubblico.

I suoi vicoli lastricati conducono alla chiesa del priorato, ai tre campanili a bulbo, la cui costruzione originale risale al XIII secolo. E' stato ricostruito in stile barocco e settecentesco. La chiesa è molto originale, con due torri quadrate dove sono annidati i campanili, entrambi collegati da una passerella.

Con i suoi 75 edifici classificati o inscritti, case e fattorie, monumenti religiosi e cappelle, Saint-Quirin è una tappa da non perdere, che si può scoprire con un audio-guida disponibile presso l'ufficio del turismo.

Informazioni complementari
Saint-Quirin

Geografia: Situato al confine tra i dipartimenti della Mosella, Meurthe-et-Moselle, Vosges e del Basso Reno, il Saint-Quirin comuni, con la sua frazione di Lettenbach, è il reparto più grande. Parrocchia Saint-Quirin, il "grande parrocchia," coperture quattro comuni: Saint-Quirin, Métairies-Saint-Quirin e Turquestein Vasperviller.

Le radici storiche: In tempi più recenti, Galli, Celti e Romani hanno vissuto in questo luogo, protetto dalla montagna Donon dedicato alle divinità mitologiche. Saint-Quirin è chiamato Quirino, tribuno militare di Roma, martirizzato nel 132 dall'imperatore Adriano. Le sue reliquie preziose, realizzati nel 1050 da Geppa, sorella di Papa Leone IX Alsazia-Lorena, sono conservate nella chiesa priorale. Nel 1123 fu consacrata dal Cardinale Cunon, legato pontificio, e dal vescovo di Metz, il Cardinale Stephen Bar, la nuova chiesa romanica adiacente al priorato. Dal XV secolo, l'Abbazia di Marmoutier (Alsazia) proprietario di queste terre, ha deciso di istituire un industria del vetro nella frazione di Lettenbach. Luigi XV concesso a questa fioritura produce il privilegio di indossare il titolo di "Manufacture Royale" in riconoscimento della qualità dei suoi prodotti, che rivaleggiava con quelli importati dalla Boemia. Questo vetro scompare nel 1844; gli edifici sopravvissuti sono occupati da una "Specialized Casa dei Bambini".

Ufficio Informazioni Turistiche di Saint-Quirin: Tel. +33 3 87 08 08 56. Sindaco di Saint-Quirin: Tel. : +33 3 87 08 60 34.

Da vedere, da fare

Navigazione Saint-Quirin Sarete sorpresi dalla sua chiesa convento risalente al 1722, sormontata da tre torri di cui due triple Cipolla, che ha una silhouette tipicamente barocco dispone di un capolavoro unico, un monumento storico: l'organo fattore del celebre Jean-André Silbermann (1746). Dal momento che il suo restauro nel 1969, gli "Amici di Silbermann organi" Marmoutier e Saint-Quirin organizzano ogni anno dei giorni di musica durante i mesi di luglio e agosto. Costeggiando il priorato, l'attuale canonica, troverete qui di seguito "la fontana miracolosa" che guarisce "scrofola" (malattie della pelle). Ogni anno, nel corso di cinque processioni, reliquie di San Quirin è presente la chiesa priorale di cappella superiore, un edificio romanico del XII secolo situato sul pianoro che domina il villaggio. Molti fedeli seguire il pellegrinaggio del giorno dell'Ascensione e partecipare quel giorno in una fiera attestate dal 1471 per le strade affollate del paese. La cappella di vetrai, bella costruzione rococò, costruita nel 1756 per Lettenbach, ha una notevole cupola cipolla e un insieme di arte popolare vetrate. La bellezza della natura circostante, i tesori bloccato nella sua chiesa, la sua lunga storia, le sue leggende e le sue sorgenti Saint-Quirin "miracolose" fanno un luogo di pellegrinaggio e del turismo.

Per attirare i turisti, Saint-Quirin, classificato tra "i più bei villaggi di Francia", "Green Station vacanza", "Marianne d'Or" 1984 "Le città e villaggi in fiore 2 fiori" non manca beni. La sua favori ambiente relax: i sentieri dei Vosgi Club locale, ATV sentieri e equestre per passeggiare o escursioni. La vasta tenuta foresta si presta all'osservazione dei grandi cacciatori di gioco o piacere; buongustai in cerca di mirtilli e altri deliziosi frutti di bosco; micologi fanno il loro paradiso. E 'anche possibile pescare nello stagno del villaggio.

Situato sulla strada forestale Quatre Chemins, in un luogo chiamato bugie "William Croce" un sito archeologico, testimonianza di una civiltà dal primo al terzo secolo.

Luoghi di interesse

Punti informativi

Eventi e festività

Foto

Cappella superiore
Cappella superiore
Vedi la foto
veduta aerea
veduta aerea
Vedi la foto
Saint-Quirin
Saint-Quirin
Vedi la foto
Village Saint-Quirin
Village Saint-Quirin
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare