Dai vita alla tua vacanza!

Saint-Haon-le-Châtel

Guida turismo, vacanze e weekend nella Loira

Saint-Haon-le-Châtel - Guida turismo, vacanze e weekend nella Loira
7.9
9

Il bel villaggio medievale di Saint-Haon-le-Châtel ha conservato del suo passato molteplici tesori architettonici come testimoniano i bastioni, le torri rotonde, i manieri e le pittoresche abitazioni a graticcio. Da visitare: l'incantevole chiesa romanica che racchiude antichi dipinti murari. Non mancate, inoltre, di recarvi ad ammirare le belle facciate dell'hôtel Pelletier e della casa della meridiana.

Informazioni complementari
Saint-Haon-le-Châtel

Saint-Haon-le-Châtel è un comune nella regione della Loira in Alvernia-Rodano-Alpi, 14 km a nord-ovest di Roanne.

Spaziando tra 363 e 463 m sopra il livello del mare, il territorio della località è molto modesto (poco meno di 0,9 km²), costituito da un villaggio un tempo fortificato arroccato su una collina di porfido (roccia vulcanica) che domina la pianura, nel cuore delle montagne della Madeleine.

A lungo una parrocchia dipendente Cluny Abbey, assedio nella viguerie del Medioevo (giurisdizione) sotto i Conti di Forez, stadio situato su diversi percorsi di pellegrinaggio, il villaggio che ora ha circa 700 abitanti ha conservato un patrimonio ricco e pittoresco.

Identificato "villaggio di carattere", questo è un gradito passo che consente di apprendere dieci secoli di storia. Una visita è essenziale per chi rimane nella regione!

Da vedere, da fare

Un tempo i bastioni del XII secolo, il visitatore scopre che un patrimonio storico rimane autentico e vario.

Questo è il caso della struttura Pelletier, un bellissimo edificio rinascimentale in base a una delle torri delle mura. La corte è stata restaurata con il suo pozzo originale, e non v'è una bella torre poligonale decorata con sculture.

L'imponente chiesa, dal canto suo, fu costruita tra il 1166 e il 1225 in stile romanico. Il materiale, il granito grigio della regione, in contrasto con i numerosi murales all'interno risalente al XIII al XV secolo.

All'interno l'antica cittadella, una passeggiata per passare, i vicoli e passaggi di case a graticcio e sbalzo dal tardo Medioevo fino alle case più nobili, rinascimentale, con aperture scale e pietra dorata, per non parlare di case borghesi del XVIII secolo, oi commercianti XIX bancarelle.

Dalla sommità del paese, nel vecchio sito mastio, il vantaggio quando il cielo presta una vista panoramica che comprende il Lyonnais e Beaujolais, ma anche il Bourbonnais Morvan e le montagne ad est della Madeleine...

Durante la discesa, "fuori le mura" della cittadella, nel quartiere di Saint-Roch e la periferia di Palermo, la ammirato come patrimonio storico: case a graticcio sono molti, e hanno osservato con piacere il palazzo turrito originale del Fleur de Lys.

Per vedere finalmente in questo piccolo ma ricco paese, il giardino medievale restaurato nel 1990 (accesso gratuito, pannelli didattici), o l'ex residenza di Jean-Jules Jusserand, Ambasciatore di Francia negli Stati Uniti 1903-1925.

Saint-Haon-le-Châtel di tour sono offerti durante tutto l'anno, tra cui la notte di riservazione sensazioni incredibili. Prezzo: da 4 euro. Informazioni su +33 4 77 64 21 90.

C'è un altro modo per visitare questa città che ha tutto un museo all'aperto, in modo giocoso e particolarmente adatto per le famiglie: una caccia al tesoro. Sono disponibili kit che includono anche la scoperta di altri villaggi di carattere intorno: Ambierle, Lay e Belleroche. Prezzo: 12 euro. Informazioni su +33 4 77 64 28 25.

Per gli amanti del trekking piacere di camminare e il patrimonio sono uno a Saint-Haon-le-Châtel Passo del Cammino di San Martino, che collega 2 500 km Szombathely, in Ungheria, a Tours. Percorso culturale etichettato del Consiglio d'Europa, il percorso, localmente, si trova tra Roanne e Vichy.

Il borgo collinare è anche uno dei punti di attraversamento del percorso di pellegrinaggio per San Giacomo di Compostela da Cluny e si unì Le Puy-en-Velay. Il percorso è fiancheggiato da conchiglie sulla città.

Inoltre, un sentiero pedonale di 10,5 km si unisce alla foresta di Pardières. Se riesci a camminare, in mountain bike o anche a cavallo, presenta alcune difficoltà legate al sollievo.

Per queste escursioni, tra cui il villaggio e dei suoi dintorni, la documentazione e le informazioni +33 4 77 64 28 25 o +33 4 77 71 51 77.

Per gli atleti, infine, prenotare un campo da tennis è possibile contattando +33 4 77 64 40 82.

Eventi e festività

Foto

Veduta generale del borgo fortificato di Saint-Haon-le-Chatel
Veduta generale del borgo fortificato di Saint-Haon-le-Chatel
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare