Dai vita alla tua vacanza!

Saint-Clar

Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers

Saint-Clar - Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers
8.5
4

Situata nel cuore della Lomagne, la bastia di Saint-Clar ha la particolarità di avere ben due piazze porticate: Place de la Mairie, la piazza del municipio, al centro della quale sorge una caratteristica struttura in legno per il mercato al coperto risalente al XIII secolo, e Place de la République, ai margini della quale spicca la chiesa neogotica di Saint-Clair.

La visita dei luoghi prosegue andando alla scoperta del castelnau (villaggio), in cui si trova una vecchia chiesa sormontata da un bel campanile, antiche case a graticcio e un incantevole giardino quattro stagioni.

L'aglio bianco di Lomagne, specialità di Saint-Clar, la fa da padrone al mercato del giovedì mattina (sulle bancarelle da luglio a dicembre), nonché alla festa dell'aglio e al concorso che si tengono nel mese di agosto. Aperta da giugno a ottobre, la Maison de l'Ail (Casa dell'Aglio), allestita in una tipica cascina della frazione di Barban, ospita una mostra sulla storia e la cultura dell'aglio.

Informazioni complementari
Saint-Clar

Saint-Clar è un comune nella regione di Gers, Occitania, 15 km a sud-est di Lectoure.

Il territorio della località appartiene alla regione naturale della Lomagne, tra le colline della Guascogna e la valle della Garonna.

Attraversato dai corsi di Arrats e Auroue, discretamente collinare, la città è costituita da un villaggio che si affaccia su aree agricole che si rivelano essere uno dei principali centri di produzione dell'aglio bianco, una specialità dal 13 ° secolo, e ora gode di un'indicazione geografica protetta.

Già occupato durante l'antichità, Saint-Clar è stato sviluppato all'inizio del secondo millennio tra due castelli ora estinti, uno appartenente al vescovo di Lectoure, l'altro al visconte di Lomagne. Accanto a questo nucleo primitivo, chiamato Château-Vieux, una bastide (nuova città con piano a scacchiera) viene quindi fondata nel 1274 dal vescovo di Lectoure e dal duca di Aquitania. Poi il villaggio si è sviluppato ulteriormente verso sud-est, attorno al sentiero che porta a Fleurance.

La piccola città di circa 1000 abitanti ha conservato da questa storia antica un fascino pittoresco e un patrimonio di carattere (vicoli fiancheggiati da piazze coperte, porticati, case di stile). Se aggiungiamo che la città offre ai visitatori una serie di attività culturali e sportive di primo ordine, capiamo che un palco o anche un soggiorno ci sono molto piacevoli...

Da vedere, da fare

Una passeggiata nella bastide e nei suoi quartieri adiacenti consente di apprezzare un patrimonio architettonico di qualità e un cuore urbano ridotto ma affascinante e pittoresco.

Questo è il caso della sua sala del 17 ° secolo, nel centro della piazza Garlande, che è succeduta a un primo edificio dedicato al commercio risalente al Medioevo. La sala fu ristrutturata nell'Ottocento durante la costruzione del municipio nel 1818, con una struttura in legno e pilastri originali. Un campanile fu aggiunto nel 1828.

I molti coperti (o porticati) attorno alle due piazze principali e visibili anche in alcune sezioni di strade sono stati per la loro parte restaurati nel XIX secolo e ovviamente contribuiscono al fascino della località.

Una deviazione è quindi richiesta dalla vecchia chiesa Sainte-Catherine, nel centro storico. Il suo campanile risale al XI secolo e la navata del XIII. Sulla parete "a sud" ci sono nicchie funerarie sul lato della strada e frammenti di un affresco all'interno. La chiesa di Santa Caterina è ora dedicata alla cultura (mostre) dopo essere stata dismessa nel 1862 quando è stata eretta una nuova chiesa. Proprio di fronte, ci soffermiamo volentieri nel giardino delle quattro stagioni, sistemato al posto delle case crollate, e che ha al centro un busto di Jean Géraud Dastros (1594-1648), poeta occitano ed ex canonico del parrocchia.

La passeggiata continua attraverso l'ex palazzo vescovile, un edificio medievale trasformato in un presbiterio e restaurato per ospitare la mediateca. Il muro esterno fu costruito seguendo il tracciato di un bastione del 14 ° secolo. Il giardino murato, adornato con statue, è stato conservato. Per quanto riguarda la mediateca, ha uno spazio dedicato al digitale, una sala espositiva e un'altra dedicata all'ospitare laboratori di scrittura, incontri con autori o letture per bambini. Informazioni al +33 5 62 07 49 12.

In questo circuito, non dimenticheremo la Chiesa di St. Clair, costruita nel XIX secolo in stile neo-gotico e che ha un piccolo organo recentemente restaurato e la Piazza della Repubblica con le sue posate del XIV secolo, che è stata chiusa da una porta fortificata fino al diciannovesimo.

La vecchia passerella (punteggiata di vedute della campagna), il lavatoio dove il bestiame veniva a bere fino al 1900 e le numerose croci stabilite sul territorio all'incrocio completano questo panorama del patrimonio.

Le visite animate della bastide sono disponibili tutto l'anno e ogni lunedì in estate, alle 11:00, è prevista una visita gastronomica. Informazioni su +33 5 62 66 34 45.

Prima di godersi il tempo libero e le attività "natura" della città, una visita al museo della scuola pubblica è un must. Nel centro del villaggio, è stato costruito nell'edificio che ospitava la prima scuola. Rivela il materiale, i mobili e le tecniche educative del passato attraverso un corso moderno e una museografia (accompagnamenti sonori, gallerie di ritratti, foto d'epoca). Aperto tutto l'anno da martedì a sabato. Prezzo: 2,50 e 4 euro. Informazioni su +33 5 62 66 32 78.

Oltre a uno skate park accessibile ai giovani visitatori e ai campi da tennis che possono essere prenotati con il club locale (contattare +33 6 32 67 60 67), quindi andare al centro ricreativo di Escalaves, a 2 km dal centro. Comprende un lago naturale di 5 ettari e una dozzina di ettari di prati e aree boschive particolarmente gradevoli in estate.

Una spiaggia è predisposta per il relax e il nuoto è sorvegliato a luglio e agosto. Scivoli d'acqua sono disponibili, così come un percorso fitness, giochi per bambini e aree pic-nic. Ingresso in luglio e agosto: 3,50 euro. Libero da settembre a giugno ma senza nuoto.

In estate sempre, una società offre il noleggio di canoe, pagaie e la pratica degli sport di scivolamento (jet ski, boe trainate). Informazioni su +33 5 62 66 40 45.

Per quanto riguarda l'escursionismo, sono stati segnalati percorsi pedonali di 5-8 km sul territorio della città e sono proposti circuiti riservati a ciclisti e ciclisti di circa 30 km. Alcuni loop includono lo splendido parco fotovoltaico di 23 ettari costruito nel 2010 in località. Mappe e informazioni su +33 5 62 66 34 45 o +33 5 62 05 95 95.

Luoghi di interesse

Punti informativi

Eventi e festività

A febbraio, pista di 3 soli (corsa in natura).

La prima domenica di maggio, vendita di garage e Floralies.

Il primo fine settimana di giugno, festa comunale con intrattenimento divertente, gourmet e musicale.

Fine giugno, l'incendio di San Giovanni.

A metà luglio, festival del teatro.

Il primo giovedì di agosto, Estiv'Ail, con il programma "pasto dei contadini", accompagnato da un intrattenimento musicale, servito nella hall.

Il 3 ° giovedì di agosto, concorso di aglio, con animazioni gourmet e musicali.

A luglio e agosto, concerti e mostre nella vecchia chiesa.

Infine, ogni giovedì, tutto l'anno, il mercato è l'occasione ideale per comprendere la ricchezza del terroir della regione (aglio, frutta e verdura, pollame grasso...).

Foto

Piazza del Municipio
Piazza del Municipio
Vedi la foto
Il Garlande portici
Il Garlande portici
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Oltre al patrimonio locale (lavaggio e piccioni per esempio), le posizioni più vicine sono Lectoure e spa, La Romieu e collegiale Flaran Abbey, Castello Lavardens ...

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare