Dai vita alla tua vacanza!

Penne-d'Agenais

Guida turismo, vacanze e weekend nel Lot-et-Garonne

Penne-d'Agenais - Guida turismo, vacanze e weekend nel Lot-et-Garonne
8.0
21

Il borgo medievale di Penne-d'Agenais, antica piazzaforte il cui castello fu fortificato da Riccardo Cuor di Leone, oggi è classificato come località verde di villeggiatura e seduce i visitatori con il fascino delle sue architetture, lo stile di vita tranquillo dei suoi abitanti e la sua collocazione, sulle sponde del Lot.

Dominato dalla sagoma della basilica di Nostra Signora di Peyragude, edificio in stile romanico-bizantino riconoscibile da lontano grazie alla cupola argentata, l'antico borgo di Penne-d'Agenais invita in particolar modo al passeggio: le ripide stradine fiancheggiate da belle case, Place Paul Froment, luogo molto piacevole dove godersi con calma qualcosa da bere, e le botteghe di artigianato artistico fanno parte dello charme di questi luoghi.

Dalla tavola di orientamento che si trova vicino alla basilica si potrà godere di una splendida vista sulla valle del Lot!

Informazioni complementari
Penne-d'Agenais

Il nome di Penne ha un'origine gallica: nella lingua celtica "Penn" significa montagna di picco. Di epoca romana, rimangono tracce di molti "ville" che testimoniano tre secoli di prosperità. Poi arrivarono i grandi invasioni, in successione: Vandali, Alemanni, Goti, Franchi, arabi e normanni. Nel XII secolo, il matrimonio di Eleonora d'Aquitania a Henri Plantagenêt spenderà Agen sotto il dominio inglese. Il loro figlio Riccardo Cuor di Leone, sedotti dalla posizione strategica di Penne, anche costruito una fortezza imponente, ai piedi della quale è venuto a coccole città. Pertanto, Penne sarà la chiave "Ducato di Guyenne", che, in continue guerre, gli eserciti si contenderanno il possesso.

Penne-d'Agenais situata ai confini di Guyenne, Quercy e Perigord, sul versante soleggiato della collina coronata dalla cupola d'argento della Madonna di Peyragude e le rovine di una fortezza medievale da cui si scopre un splendido panorama sulle valli del Lot e Boudouyssou.

Da vedere, da fare

Scopri il Santuario della Madonna della Peyragude la porta della città, porta e porta Ferracap Ricard, le rovine del mastio del castello di Riccardo Cuor di Leone, la chiesa di Magnac, il ponte il gallo-romana Payssel, il monumento scolpito da Antoine Bourlange...

Il Penne-d'Agenais particolarità culturale e turistico risiede nei suoi laboratori d'arte. I veri creatori accolgono i visitatori ai loro negozi-laboratorio dal 1 luglio - 31 agosto tutti i giorni. Tessitura, gioielli, pelletteria, vetro soffiato... Due laboratori sono aperti tutto l'anno: la tessitura e gioielli.

Luoghi di interesse

Trasporti

Eventi e festività

Foto

Veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Vedi la foto
Ponte Payssel a Penne-d'Agenais
Ponte Payssel a Penne-d'Agenais
Vedi la foto
Via Ferracap a Penne-d'Agenais
Via Ferracap a Penne-d'Agenais
Vedi la foto
Sindaco di Penne-d'Agenais
Sindaco di Penne-d'Agenais
Vedi la foto
via Ferracap a Penne-d'Agenais
via Ferracap a Penne-d'Agenais
Vedi la foto
mastio del castello in rovina di Riccardo Cuor di Leone
mastio del castello in rovina di Riccardo Cuor di Leone
Vedi la foto
vista Rue Notre Dame Penne-d'Agenais
vista Rue Notre Dame Penne-d'Agenais
Vedi la foto
aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Vedi la foto
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Vedi la foto
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Vedi la foto
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
veduta aerea del Penne-d'Agenais (© AirFlyParamoteur)
Vedi la foto
Della città
Della città
Vedi la foto
vista Lot dal punto di vista
vista Lot dal punto di vista
Vedi la foto
Penne-d'Agenais domina la valle del Lot
Penne-d'Agenais domina la valle del Lot
Vedi la foto
via Ferracap che porta a Madonna di Peyragude
via Ferracap che porta a Madonna di Peyragude
Vedi la foto
Bombecul la strada e laboratori
Bombecul la strada e laboratori
Vedi la foto
Bombecul la strada e laboratori
Bombecul la strada e laboratori
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte. Per saperne di più