Dai vita alla tua vacanza!

Il Parco Naturale Regionale delle Lande di Guascogna

Guida turismo, vacanze e weekend in Nuova Aquitania

Il Parco Naturale Regionale delle Lande di Guascogna - Guida turismo, vacanze e weekend in Nuova Aquitania
7.5
68

Situato nel nord del dipartimento delle Landes e nel sud di quello della Gironda, a est della costa atlantica e delle rive del bacino di Arcachon, il Parco Naturale Regionale delle Lande di Guascogna copre una superficie di almeno 315.000 ettari. Piantumato dall'uomo nel XIX secolo al fine di bonificare gli acquitrini e di consolidare e rendere stabile la sabbia delle dune mobili del litorale, la foresta delle Lande di Guascogna, costituita principalmente da pini marittimi, è la più vasta di tutta Europa!

Nel cuore della foresta landese si raccomanda di visitare un museo davvero imperdibile. Si tratta dell'ecomuseo della Grande Lande, che si compone di tre luoghi diversi: il Quartier de Marquèze, a Sabres, un villaggio della Grande Lande ricostruito com'era nel XIX secolo; il laboratorio dei prodotti resinosi di Luxey, un antico laboratorio per la distillazione della resina di pino; il Museo del Patrimonio religioso e delle Credenze popolari, nella chiesa di Notre-Dame di Moustey. Accessibile solamente in treno con partenza dalla stazione di Sabres, il Quartier de Marquèze raggruppa intorno a un vasto prato ombreggiato da querce diverse costruzioni: case padronali, fattorie a mezzadria, ovili, forni per il pane e un mulino ad acqua, che offrono una testimonianza del sistema agro-pastorale e della vita rurale del luogo nel XIX secolo. Davanti alla stazione di Sabres, il Pavillon de Marquèze propone inoltre di andare alla scoperta, attraverso una mostra permanente, della storia della pianificazione delle Lande di Guascogna.

Per quanto riguarda le attività sportive, i visitatori potranno scegliere fra le passeggiate a piedi lungo i sentieri del bosco, escursioni in bicicletta su sentieri forestali, gite in mountain bike lungo itinerari segnalati ed escursioni a cavallo... senza dimenticare la discesa del fiume Leyre in canoa o kayak.

Centro ludico e didattico, Graine de Forêt, a Garein, si compone di uno spazio museale interattivo dedicato alla foresta landese, di un sentiero forestale interpretativo e di un vivaio dove ciascuno potrà seminare il proprio seme di pino!

Nella Gironda, non lontano da Belin-Béliet, si estende l'area dipartimentale di Hostens, un luogo imperdibile per chi desidera ritemprarsi, rilassarsi o passeggiare. Dotato di una zona per i divertimenti questo spazio naturale di 660 ettari, classificato Natura 2000, dispone di cinque laghi dalle sponde verdeggianti davvero piacevoli. Un luogo ideale per riposarsi il tempo di una siesta su una delle due spiagge di sabbia bianca del lago di Lamothe, rinfrescarsi nuotando, fare un giro in canoa-kayak o una uscita di pesca, fare un tranquillo picnic all'ombra dei pini, scoprire la storia geologica, la fauna e la flora del sito seguendo un percorso dotato di cartelli guida, o dedicarsi ad un'escursione a piedi, a cavallo o mountain bike lungo le piste e i sentieri segnalati.

La Maison du Parc, installata nell'antica scuola di Belin-Béliet, mette a disposizione del pubblico molte informazioni e documentazione sul Parco Naturale delle Lande di Guascogna.

Idee di visita nei dintorni

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare