Dai vita alla tua vacanza!

Minerve

Guida turismo, vacanze e weekend nell'Hérault

Minerve - Guida turismo, vacanze e weekend nell'Hérault
7.4
35

Città catara alla confluenza del Brian e della Cesse, il Villaggio di Minerve forma un superbo insieme con la sua natura incontaminata e bella, il suo ponte e le case arroccate su uno sperone roccioso. Oltre al museo di paleontologia e archeologia, Minerve invita gli escursionisti a scoprire i suoi ponti naturali, gallerie scavate nella roccia.

Informazioni complementari
Minerve

Minerve ricorda catara epico, circondato da profonde gole scavate dalla confluenza del Brian e Cesse. Collocato al termine di un altopiano calcareo, Minerve è un villaggio di minerali nel cuore dei macchia Linguadoca.

Capitale storica del paese Minervois catari e la città, Minerve si trova su uno sperone roccioso, a circa quaranta chilometri da Béziers. Classificato tra i più bei villaggi di Francia, si trova a chilometri da dieci Olonzac a trenta chilometri da Saint-Pons-de-Thomières. La città emerge in mezzo alla altopiano calcareo, protetto da profonde gole di Brian e Stop. L'acqua ha modellato sorprendenti ponti naturali.

Frequentato fin dall'età del bronzo, il territorio di Minerve ha continuato a crescere nel corso dei secoli. Un vero e proprio oppidum naturale formata da due canyon del Stop and Brian, il villaggio appare nei testi come un comune completamente nel periodo carolingio. Assediata agli inizi del XIII secolo, nelle lotte contro i Catari, è stata teatro di molte morti sul rogo di persone che rifiutano di rinunciare alla loro fede. Ancora una volta distrutto durante le guerre di religione, allora egli sa tempi più tranquilli.

Oggi Minerve si concentra principalmente sul turismo grazie al suo patrimonio eccezionale e il suo paesaggio unico, ma anche per la viticoltura con la produzione di AOC Minervois.

Il territorio "Città Minerve, Gole del Cesse e Brian" è impegnata in un processo per ottenere il marchio Grand Site de France.

Da vedere, da fare

Costruita tra l'11 ° e il 12 ° secolo, la chiesa di Saint-Etienne è classificata come monumento storico. Rivela un'architettura in pietra tipica della regione. Passeggiando nei vicoli del centro storico, non mancherete di ammirare i bastioni, la porta dei Cavalieri Templari, il barbacane, il castello, la candela del XIII secolo con la prua del villaggio, la porta bassa e la torre prigione, il lebbrosario o il ponte-viadotto del primo Novecento.

Gateway per il Parco Naturale Regionale dell'Alta Linguadoca, Minerve ha anche un patrimonio naturale unico tra cui i due ponti naturali della Cesse accessibili a piedi nella stagione secca, o paesaggi di vigneti, garighe, uliveti o castagni.

Per saperne di più sulla storia del villaggio e dei suoi dintorni, dirigetevi verso il museo archeologico. Da non perdere per scoprire il museo Hurepel che ripristina la storia del catarismo nella zona.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi
Siti naturali

Eventi e festività

Gotthard Ernst Vogel

Foto

Village Minerve
Village Minerve
Vedi la foto
arcobaleno cielo d'inverno Minerve
arcobaleno cielo d'inverno Minerve
Vedi la foto
Village Minerve
Village Minerve
Vedi la foto
ponte naturale
ponte naturale
Vedi la foto
Village Minerve
Village Minerve
Vedi la foto
Panorama (© J.E)
Panorama (© J.E)
Vedi la foto
Natural Bridge (© J.E)
Natural Bridge (© J.E)
Vedi la foto
Piano va in giro Minerve
Piano va in giro Minerve
Vedi la foto
Minerve citato catara
Minerve citato catara
Vedi la foto
Minerve citato catara
Minerve citato catara
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare