Dai vita alla tua vacanza!

Lunéville

Guida turismo, vacanze e weekend nel Meurthe-et-Moselle

Lunéville - Guida turismo, vacanze e weekend nel Meurthe-et-Moselle
4.9
27

Costruito nel XVIII secolo sul sito di un antico castello feudale, Il castello di Lunéville era la residenza di Stanislas Leszczynski, duca di Lorena. Restaurato dopo un terribile incendio nel 2003, questo monumento storico, soprannominato la Versailles lorena, è uno dei più bei complessi architettonici e paesaggistici del secolo illuminista.

La chiesa Saint-Jacques, con il suo straordinario organo, la chiesa di Sainte-Jeanne-d'Arc e le sue imponenti vetrate, la sinagoga settecentesca e la chiesa contemporanea di Saint-Leopold testimoniano il patrimonio religioso.

Oltre ai suoi tesori architettonici, Lunéville è famosa anche per la ceramica e il ricamo. Visitare Lunéville significa anche vedere il Conservatoire des broderies: la città è la creatrice del ricamo con perline costellato di paillettes di cui la moda si è impadronita fin dai tempi dell'Art Nouveau e degli anni Venti. Lo stesso vale per lo spazio museale della ceramica, un'altra gloria della città fin dal XVII secolo, che possiede superbe collezioni di ceramiche provenienti da Lunéville, Saint-Clément, Sarreguemines e Delft.

Il giardino dell'Abbé, un orto settecentesco dove si coltivano ancora ortaggi e piante aromatiche, è animato da concerti classici e mostre d'arte contemporanea durante tutta l'estate.

Informazioni complementari
Lunéville

Alla confluenza del Meurthe e del Vezouze, Lunéville si trova a meno di 2 ore da TGV, a 30 km da Nancy e vicino alle piste da sci Vosges. La prima città di Meurthe-et-Moselle ad essere stata etichettata città d'arte e storia, nell'aprile 2019, Lunéville è stata notata per la qualità architettonica del suo centro città, i suoi paesaggi e la ricchezza del suo patrimonio immateriale.

Lunéville ha un castello sul suo territorio, soprannominato la Lorena Petit Versailles. Costruito nel XVIII secolo, è nel cuore della storia della Lorena, ma anche dalla Francia e dall'Europa. I personaggi storici sono stati lì, come Marie Leszczynska e Marie-Antoinette (Queens de France, mogli a Louis XV e Louis XVI).

La chiesa di Saint-Jacques ha un unico organo nascosto per tubi in Europa. La casa del commerciante è un edificio notevole alla facciata tritata finemente nella caratteristica pietra arenaria rosa dei Vosgi. La sinagoga è la prima ad essere stata costruita in Francia dal Medioevo. Rue de Lorraine, il teatro italiano e la casa del trattato, dove Joseph Bonaparte ha firmato il trattato di Lunéville con l'Austria nel 1801, fanno anche parte delle curiosità da scoprire.

Tracce di un passato industriale rivolte verso le operazioni d'arte sono ancora molto presenti. I produttori reali di FACCIA, nonché il Conservatorio del ricamo rimangono i testimoni viventi di questo periodo. Lato della gastronomia, due specialità elencate nel patrimonio culinario francese, sono state inventate a Lunéville per il re Stanislas: il Baba al rum e il morso alla regina.

Ogni anno sono organizzate dimostrazioni di intervallo regionale o addirittura nazionale, tra cui la fiera grassa, scene in sella (festival equestrian), Lorena è fantastico, il festival del bestiame, la festa del Potimenrom, o il Soggiorno internazionale di autunno (dipinti e sculture). Le mostre sono offerte durante tutto l'anno, incluso il castello e nei due spazi museali che sono l'Abbaty Hotel e la Torre del campanello (all'interno della Chiesa di Saint-Jacques).

Tutto in una cornice floreale e verde riconosciuta da 4 fiori all'etichetta delle città e dei villaggi.

Da vedere, da fare

Soprannomò il Versailles Lorrain, il castello di Lunéville è stato costruito nel cuore del XVIII secolo. Posto alto sotto i regni di Leopold I e Stanislas Leszczynski, il suocero di Louis XV, è stato classificato come monumenti storici alla fine degli anni '90. Parzialmente distrutto nel 2003 a seguito di un incendio, ha fatto il fuoco Oggetto di molte opere e apre ancora le sue stanze restaurate al pubblico. All'interno, è possibile ammirare la cappella Palatal usata ora per concerti o conferenze, la Guardia Room, le sale a volta del seminterrato o il meraviglioso onore meridionale che ricorda quello del Castello di Maisons-Laffitte. Fuori, dopo i corsi d'onore e gli spazi comuni e verdi non mancano. Puoi camminare nel piccolo parco delle bosquet che circondano i numerosi giardini francesi. Puoi scoprire quattro statue di Barthélémy Guibal, vestigia delle grandi ore del castello, flora, Apollo supera un drago, Diane accompagnata da un levriero e una notte.

Costruito anche nel XVIII secolo, il Castello del Preferito merita anche che sia attratto da esso. Classificato con monumenti storici, è stato costruito nel suo tempo per l'ultimo figlio di Leopold I, Charles-Alessandro di Lorena. Riabilitato nel diciannovesimo secolo, si presenta ancora nel suo interno un salone di stucco su due livelli e un vestibolo molto bello che esibisce la figura di Charles-Alexandre de Lorraine.

Da non perdere per ammirare il municipio di Lunéville attualmente situato nei vecchi edifici dell'Abbazia Saint-Rémy del XVIII secolo. Proprio accanto, la chiesa, ribattezzata la chiesa Saint-Jacques, presenta una miscela di stile classico e rococò, comprese le torri che ricordano l'architettura dell'Europa centrale.

Diversi edifici religiosi si svolgono a Lunéville, a parte la Chiesa di San Jacques, come la Chiesa Sainte-Jeanne-d'ARC, dedicata per la prima volta al Santo in Francia. Costruito nel ventesimo secolo, è registrato con monumenti storici per la sua architettura evocando gli alti castello del Medioevo. All'interno, circa venti finestre di vetro macchiato sono il più grande Johan del mondo. Puoi anche scoprire le chiese Saint-Maur e Saint-Léopold o l'ex priorato benedettino di Menil che serve oggi la scuola privata. La sinagoga, dal diciottesimo secolo, è il primo costruito in Francia dal Medioevo. È oggi classificato con monumenti storici.

Camminando in Lunéville, sarai in grado di ammirare l'unica vestigia dei vecchi bastioni medievali, la Torre Bianca, così come il teatro della città italiana della città.

Costruito nel XVIII secolo, la casa del mercante è anche classificata con monumenti storici. Importando una classica facciata in gres rosa in Vosgi.

Non lontano dal castello, un giardino d'inverno di ricamo consente di scoprire la storia di questa tecnica a Lunéville e ad ammirare opere vecchie e moderne molto belle.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi
Trasporti

Eventi e festività

I mercati si svolgono il martedì, il giovedì e il sabato mattina, Léopold Place. Un mercato di Natale tradizionale e festivo si tiene ogni anno a dicembre in questo stesso luogo.

La tradizionale fiera grassa, riunendo centinaia di camelot, si svolge sempre alla vigilia del martedì nelle strade del centro storico.

Tra marzo e aprile, il Festant Facto evidenzia le arti incrociate e il teatro originale con diversi spettacoli dal vivo.

Un festival equestre è stato proposto in agosto dal 2020. Il programma, spettacoli, spettacoli o animazioni in diverse località del centro città.

Le animazioni si svolgono tutta l'estate al castello Lunéville, incluso un suono e uno spettacolo di luce.

Ogni 13 luglio, la città festeggia la giornata nazionale con una parata militare, una palla popolare o fuochi d'artificio.

A settembre, il giorno di Potimenarron si trova al castello di Lunéville, offrendo animazioni per giovani e anziani, stand floreali o degustazioni.

Il festival del bestiame si tiene ogni anno al Bosquet Park di settembre.

Noleggio Canoe-Kayak
Esposizione Volti di Ruralità persiane # 5 e #6
Esposizione Face me
Una domenica vicino al palco
Suoni e luci allo Château de Lunéville
Mostra Fotografica Progetto Urbex
Concerto Nosax Noclar e epo Trio

Foto

Castello dal Parc des Bosquets (© Ville de Lunéville)
Castello dal Parc des Bosquets (© Ville de Lunéville)
Vedi la foto
Place Saint Rémy - Chiesa di Saint-Jacques (© Ville de Lunéville)
Place Saint Rémy - Chiesa di Saint-Jacques (© Ville de Lunéville)
Vedi la foto
La Méridienne - Teatro di Lunéville (© City of Lunéville)
La Méridienne - Teatro di Lunéville (© City of Lunéville)
Vedi la foto
Casa del mercante (© City of Lunéville)
Casa del mercante (© City of Lunéville)
Vedi la foto
Castello (© City of Lunéville)
Castello (© City of Lunéville)
Vedi la foto
Castello (© City of Lunéville)
Castello (© City of Lunéville)
Vedi la foto
Casa del mercante (© City of Lunéville)
Casa del mercante (© City of Lunéville)
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare