Dai vita alla tua vacanza!

Larressingle

Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers

Larressingle - Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers
7.7
7

Soprannominato la piccola Carcassonne del Gers, il villaggio di Larressingle, classificato fra i più belli del paese, è la città fortificata più piccola di tutta la Francia!

Nascosta tra i vigneti, nel cuore della celebre terra dell'Armagnac, l'antica residenza dei vescovi di Condom, di cui resta il castello-torrione del XIII secolo, è un notevole esempio di architettura medievale. Circondato da mura e fossati, questo incantevole paesino custodisce molte testimonianze del suo passato.

Una volta attraversato il ponticciolo di pietra e la porta fortificata, è con incanto che il visitatore scopre un complesso magnificamente restaurato. Torri merlate e belle case, dalle facciate curate in cui si aprono finestre a crociera e porte ad arco, si succedono per la grande gioia degli amanti delle costruzioni del passsato. Adiacente al castello-torrione, la chiesa romanica fortificata con due navate custodisce belle vetrate contemporanee.

Il Museo della Sosta del Pellegrino è da non perdere per chiunque voglia approfondire la vita quotidiana del Medioevo. Un luogo che evoca, attraverso personaggi in costumi d'epoca, la storia del paese al tempo della Guerra dei Cent'Anni.

Non bisogna mancare di andare a visitare, appena fuori dalla città fortificata, il campo di assedio medievale e le sue macchine da guerra, dove da marzo a novembre si propongono dimostrazioni di tiro e intrattenimenti per grandi e piccini!

Informazioni complementari
Larressingle

Il villaggio di Larressingle, classificato tra i più bei villaggi di Francia, si trova ad ovest di Condom sulla linea di altipiani che separa le valli di Osse e Baïse.

Secondo la leggenda, questo villaggio fortificato del XIII secolo, prende il nome dai tempi dei romani, quando, dopo aver resistito ad un assedio dell'esercito romano di Crasso, luogotenente di Cesare. Quest'ultimo riferito gridò ai suoi soldati "Retro singolare": torna uno per uno. Ma un'altra etimologia richiama le sue radici dal latino "Cingulum" mastio feudale incinta e la sillaba "re", la riparazione, la ricostruzione di diventare Larressingle oggi.

Larressingle ha fatto la storia nei primi anni del secolo XI. Padre Ugo, fondatore dell'abbazia di Condom è l'erede Gascogne Dukes. Divenne vescovo di Agen e Bazas, lascia la sua carica Condom abbazia e donato al suo successore del suo Larressingle terreno. Così gli abati e vescovi di Condom divennero i luoghi Signori.

Nel XII secolo, sostituisce la chiesa originale di una chiesa nel lavoro difensivo. Nel XIII secolo, le corone di Francia e Inghilterra competere per l'Aquitania. Abbiamo poi vedere nella regione, città fortificare (sauvetés e paese). Questi sono gli abati di Condom che fanno questa fortezza. Il villaggio non sarà mai contestato fino 1589, quando gli ugonotti guidati da Montespan cogliere per l'uso come base per svolgere le loro incursioni e misfatti e che fino al 1596.

A partire dal XVII secolo, il castello è stato abbandonato dai vescovi a favore della Cassaigne più moderno. E questa è la fine del secolo XVIII vescovo di Anteroches, ultimo vescovo di Condom, sta smantellando il tetto e portano il legno a Cassaigne. Venduto come bene nazionale, si è smembrato e svuotato. Poi il villaggio stesso cade nel dimenticatoio. Piccolo e scomodo, si vive più facilmente al di fuori.

All'inizio del XX secolo, la fortezza è destinata a scomparire, solo 3 case sono abitate, altri convertiti stalla o abbandonato perde tetti e pietre.

Il paese deve il suo restauro per l'iniziativa del duca di Treviso che ha fondato un comitato di conservazione con i finanziatori di Boston, che andranno ad alimentare le casse fino al 1938.

Per saperne di più sulla chiesa romana dedicata a San Sigismondo, Re Burgundi, costruito in due fasi (edificio storico), i bastioni (elencati nell'inventario dei monumenti storici) e il castello (classificato monumento storico) i cui suggerimenti facciata l'evoluzione dell'arte di costruire nel corso dei secoli, vi invitiamo a avvicinarsi al Turismo Ténarèze di seguire una visita guidata di questo splendido paesino.

Il Ponte Artigue, citato nel testo a Beaumont, si muove tra il fiume Osse Larressingle e Beaumont.

Da vedere, da fare

Luoghi di interesse

Punti informativi

Foto

Village Larressingle (© Frantz)
Village Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Il borgo fortificato
Il borgo fortificato
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto
Larressingle (© Frantz)
Larressingle (© Frantz)
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare