Dai vita alla tua vacanza!

Gap

Guida turismo, vacanze e weekend nelle Alte Alpi

Gap - Guida turismo, vacanze e weekend nelle Alte Alpi
6.7
43

Situata a 735 metri di altitudine, la città di Gap è la più alta prefettura di Francia. Il suo centro storico, che troviamo ai bordi dell'incantevole piazza Jean Marcellin e delle sue strade pedonali piene di animazione, invita a passeggiare. Il centro storico rivela anche altre attrazioni, come la bella facciata del municipio del XVIII secolo, decorata con balconi in ferro battuto, e la cattedrale di Notre-Dame-et-Saint-Arnoux edificio neo-gotico del XIX secolo che presenta un campanile ad atrio alto 70 metri che contiene magnifici organi.

Da non perdere: il museo dipartimentale di Gap, dedicato all'archeologia e alla storia e l'arte, dove il visitatore potrà ammirare, tra le altre cose il mausoleo di marmo bianco e nero del duca di Lesdiguières.

A pochi chilometri dal centro della città, la zona del Charance, ex residenza estiva dei vescovi di Gap, ospita oggi il Conservatorio Botanico Nazionale Alpino e la Casa alpina del Parco Nazionale degli Écrins. Oltre a questi due luoghi dedicati alla conservazione della natura, visitando la zona si possono anche esplorare giardini all'italiana e all'inglese, e un parco di 220 acri con tanto di lago.

Come eventi collaterali, la città di Gap ospita ogni anno a luglio il festival internazionale delle Danze Folcloristiche, e in luglio e agosto il festival "A la Croisée des Artistes" " con musica dal vivo, circo contemporaneo e Teatro fieristico.

Informazioni complementari
Gap

Dal Medioevo, la sua posizione strategica tra la Provenza e Delfinato è diventato un importante centro commerciale e un passo avanti sulla strada che collega Torino a Compostela sulla valle del Rodano.

Situata a 735 m di altitudine, nei pressi del Parc Naturel des Ecrins, il Gapençais Paese offre una gamma infinita di luoghi, stati d'animo e le attività.

Conservati in questo universo dove il sole splende 300 giorni all'anno, aria pulita, sport, ricreazione e cultura Revel senza ritegno.

L'alta cucina alpina si basa sulla cucina tradizionale di montagna, effettuata sulla base di elementi semplici e naturali. Tra le specialità troverete le crostate con patate, carne o le prugne secche, il "Donkey Ears" (gratin di pasta fresca con spinaci e formaggio paese), ravioli (fatti da gratin di patate al forno con latte, panna, burro e formaggio), i volumi, i blocchi ...

Da vedere, da fare

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi
Sale di spettacolo
Siti naturali
Trasporti

Eventi e festività

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare