Dai vita alla tua vacanza!

I complessi parrocchiali

Guida turismo, vacanze e weekend nel Finistère

I complessi parrocchiali - Guida turismo, vacanze e weekend nel Finistère
8.2
24

I complessi parrocchiali, architetture religiose tipiche dei villaggi bretoni, sono composti di una chiesa, un calvario e un ossario. L'insieme, protetto da un muro di cinta, è accessibile dall'ingresso monumentale, che di solito si presenta sotto forma di porta o arco. Sono diversi i complessi parrocchiali che meritano una visita:

  • Il complesso parrocchiale di Pleyben, costruito fra il XV al XVII secolo, che vanta il calvario più importante di tutta la Bretagna
  • Il complesso parrocchiale di Guimiliau, risalente al periodo fra il XVI e il XVII secolo, riccamente decorato;
  • Il complesso parrocchiale di Saint-Thégonnec, del periodo fra il XVI e il XVII secolo, con un'imponente porta monumentale.

Informazioni complementari
I complessi parrocchiali

Calvario Guissény (© Jean Espirat)
Calvario Guissény (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Chiesa e il Calvario Kerlaz (© Jean Espirat)
Chiesa e il Calvario Kerlaz (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Enclos parrocchia di San Frégant (© Jean Espirat)
Enclos parrocchia di San Frégant (© Jean Espirat)
Vedi la foto
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Enclos parrocchiale di San Frégant (© Jean Espirat)
Vedi la foto

Idee di visita nei dintorni

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare