Dai vita alla tua vacanza!

Il castello di Versailles

Guida turismo, vacanze e weekend degli Yvelines

Il castello di Versailles - Guida turismo, vacanze e weekend degli Yvelines
7.6
43

Capolavoro dell'arte classica, il castello di Versailles, edificato nel XVII secolo, richiama visitatori da tutto il mondo. Simbolo dei fasti e degli eccessi dell'epoca, questo maestoso edificio fu, durante la monarchia francese, teatro di numerosi avvenimenti e feste prestigiose.

Riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità, quest'immenso castello, con ben 700 camere e 2513 finestre, fu costruito in due grandi tappe. Il castello vecchio, antica residenza di caccia, corrisponde agli edifici che si affacciano sul celebre cortile di Marmo e fu eretto a partire dal 1623, sotto il regno di Luigi XIII, padre di Luigi XIV. Una volta pervenuto al potere, il re Sole, Luigi XIV, lo fece abbellire dall'architetto Louis Le Vau, fra il 1661 e il 1668. Giudicandolo poi troppo piccolo, il re Sole richiamò l'architetto e tra il 1668 al 1670 lo fece ampliare. In questa parte, che corrisponde al castello nuovo, si trovano, come si può vedere oggi, i sontuosi Grandi Appartamenti.

Da non perdere, la visita degli interni permette di ammirare arredi e opere d'arte incredibilmente prestigiose.

La celebre Galleria degli Specchi, composta di 357 specchi, è un vero capolavoro. Nel XVII secolo questa galleria era considerata un vero e proprio lusso, ma anche un grande cambiamento, poiché offriva agli invitati il privilegio di potersi vedere per intero.

La visita prosegue con la Galleria delle Battaglie, abbellita da dipinti che illustrano i grandi avvenimenti militari di Francia, con la cappella di San Luigi e infine con i Grandi Appartamenti del re e della regina e con l'Opera reale.

Informazioni complementari
Il castello di Versailles