Dai vita alla tua vacanza!

Il castello di Peyrepertuse

Guida turismo, vacanze e weekend nell'Aude

Il castello di Peyrepertuse - Guida turismo, vacanze e weekend nell'Aude
8.3
87

Giustamente soprannominato la "cittadella della vertigine", il maestoso castello cataro di Peyrepertuse, abbarbicato sulle colline del comune di Duilhac-sous-Peyrepertuse, dal suo promontorio roccioso domina paesaggi selvaggi e incontaminati. Già feudo di Guglielmo di Peyrepertuse all'epoca della crociata contro gli Albigesi ed elemento essenziale nella difesa del regno di Francia contro la corona d'Aragona, questo sito fortificato oggi conserva splendide rovine arroccate. Come una sentinella di pietra che veglia sul massiccio delle Corbières, questa immensa fortezza medievale, classificata come monumento storico, si compone di tre parti: il vecchio castello, la cinta muraria mediana e il castello di San Jordi, nel punto più alto, raggiungibile inerpicandosi su per le scale di Saint Louis, scavate nella roccia.

Dal parcheggio situato lungo la via del castello, un ripido sentiero permette in una ventina di minuti di raggiungere le rovine. Una volta arrivati in cima, la visita dei luoghi permette di ammirare un notevole esempio di architettura militare medievale e una splendida vista sulle verdi colline circostanti..

Ogni anno nel mese di agosto, il festival medievale di Peyrepertuse, che si tiene per due giorni fra le mura del castello e nel borgo di Duilhac-sous-Peyrepertuse, porterà tutti, grandi e piccini, indietro nel tempo con spettacoli, concerti, un banchetto, un mercato e animazioni medievali.

Informazioni complementari
Il castello di Peyrepertuse