Dai vita alla tua vacanza!

Bourges

Guida turismo, vacanze e weekend nello Cher

Bourges - Guida turismo, vacanze e weekend nello Cher
7.5
49

Città d'Arte e di Storia, Bourges vanta un ricco patrimonio architettonico. La cattedrale di Saint-Étienne, costruita nel XIII secolo, è stata riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. Questa cattedrale gotica presenta una particolarità eccezionale, ovvero quella di non avere transetto. Le vetrate antiche e le sculture del portale centrale sono meravigliose. Nelle vicinanze, il giardino dell'Arcivescovado con parterre fioriti offre un ambiente tranquillo e rilassante e una splendida vista sulla cattedrale di Saint- Étienne.

La visita di Bourges continua con il famoso palazzo Jacques-Coeur, edificio civile del XV secolo in stile gotico fiammeggiante. La passeggiata attraverso il centro storico si rivela molto piacevole grazie alle viuzze lastricate su cui si affacciano case a graticcio, ai palazzi gotici e in stile rinascimentale, ma anche per le piazzette rallegrate da caffè e le boutique delle vie pedonali.

La città è rinomata per il suo celebre festival musicale che si tiene nel mese di aprile, il Printemps de Bourges.

Informazioni complementari
Bourges

Bourges è la capitale del dipartimento del Cher nella regione del Centro, Valle della Loira.

E 'stata la capitale della provincia di Berry, prima della rivoluzione, che corrispondeva ai dipartimenti di Indre e Cher.

La città ha poco più di 68 000 abitanti e quasi 100.000 con la sua comunità urbana.

Circondato da paludi, che si trova a sud della Loira su un asse adatto al commercio, la città si sviluppò sotto i Romani e ottiene un altoparlante nel quarto secolo.

Nel Medioevo, i vescovi sono primati di Aquitania, che ne fanno un importante centro religioso. In allegato al regno nel 1100, le sue difese sono rafforzati per affrontare Plantageneto.

Cattedrale di Santo Stefano è stato costruito dal 1195, e la quattordicesima, il ducato di Berry è eretto prerogativa (parte del dominio reale che il monarca assegna suo puisne figlio o fratelli). Bourges poi vissuto il suo periodo d'oro: Jean de France, fratello di Carlo V, diventa un filantropo ed esteta che aveva costruito un palazzo e attira architetti e artisti. Così Jacques Cuore, finanziere del re, venne a Bourges e ha stabilito le basi per il suo commercio di successo.

Poi, sotto Luigi XI, viene creata una università.

Catastrofe nel 1487: un incendio ha distrutto due terzi della città. Molte case a graticcio saranno ricostruite, tuttavia. Tuttavia, Bourges perdendo a poco a poco la sua posizione come roccaforte del regno. L'aumento di nuovo nel XIX con il completamento del canale Berry e l'arrivo della ferrovia. Industrie muovono (fonderie, armamento). La città si estende nel ventesimo secolo, pur mantenendo il suo patrimonio e ha pertanto diventata una città attraente sul piano culturale e di attrazione turistica superiore.

Da vedere, da fare

Etichettato Città d'Arte e Storia, Bourges prima la pena di visitare i suoi principali beni del patrimonio, nel cuore della città.

A partire dalla cattedrale di Santo Stefano del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Capolavoro dell'arte gotica, è caratterizzato dall'assenza di crociera, una composizione piramidale e una doppia rampa di archi rampanti che invia un vero verticalità nello spazio. Tredicesimo delle splendide vetrate su tre piani, nel coro, sono un vero e proprio catechismo illustrato. Le cappelle laterali, la cripta e tombe, e la torre nord, la parte superiore di cui un notevole panorama della città è accessibile, anche in visita. Informazioni +33 2 48 23 02 60.

Il corso è idealmente seguito dal palato Jacques Cuore (metà del XV), anche di stile gotico, che si nota la facciata orientale riccamente decorata. Per quanto riguarda la decorazione interna, che è l'illustrazione del successo di questo ricco servitore dello Stato, ma non abitato posti. Prezzo: 7,50 e 6 euro. Gratuito la prima Domenica del mese da novembre a maggio e per i minori di 18 anni. Informazioni +33 2 48 24 79 42.

Dopo questi due edifici principali, una passeggiata nel centro della città ancora osserverà più di 400 case con pareti di legno (di solito con un negozio al piano terra), il percorso delle mura (con vestigia Gallo romano), il sito Gordaine (dove il mercato sorgeva, da qui in forme di frutta sulle facciate di decorazioni).

Un passaggio per l'area ex palude e il quartiere di Saint-Pierre (con Jacques Heart-casa non deve essere confuso con il Palazzo) deve essere anche nel programma.

Bourges ha anche molti musei.

Così si trova il Museo delle Arti Decorative di un antico palazzo del XVI secolo, la sorprendente museo Miglior Artigiano di Francia nel palazzo dell'arcivescovo, il Museo Berry, il museo Esteve (ventesimo pittore) nei vecchi assessori albergo, o il museo di storia naturale.

Il Museo della Resistenza, il museo delle attrezzature militari e formare gli equipaggi e soldati sono anche da visitare per gli amanti della storia.

Ma Bourges è anche una città verde, con un ricco patrimonio naturale.

Si è pensato come i 35 ettari di giardini che punteggiano la zona palustre (ora prosciugato dalla creazione di canali) o Lago di Val d'Auron, polmone verde della città e adatto per numerose attività sportive (jogging, sport palla, vela, canoa).

Classic, il Conservatorio di Pelargonium (900 specie), il giardino Meadows Fichaux (Art Deco) e il giardino dell'Arcivescovo (progettato nel XVII da un allievo di Le Nôtre) sarà molto più fasi rinfrescanti.

Infine, un percorso di alberi notevoli fu posta. Tempo di percorrenza: 1 ora ciclismo, 01:30 passeggiata.

Per informazioni su visite e musei della città o tematici guidati, aderire al +33 2 48 23 02 60.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi
Sale di spettacolo
Trasporti

Eventi e festività

Tenuto per una settimana a metà aprile, la primavera Bourges notevolmente contribuito alla fama della città per un nuovo pubblico dal 1977. International Music Go aprendo la stagione dei festival rock e musica contemporanea (rap, reggae, world music...), tutte le stelle stanno andando o sono andati lì, ma la primavera lascia anche boccaporto il giovane talento. Informazioni presso +33 2 48 27 28 29.

Nel mese di maggio e giugno, l'International Art Fair presenta le Château d'Eau diverse mostre di artisti locali o ospiti rispettabili.

Da giugno a settembre, la sera, le notti luminose in mostra le notevoli edifici in Bourges (proiezioni "suoni e luci").

Da metà giugno a metà luglio, le fiere Cuore Jacques riunirà più di 80 attrazioni da fiera.

Dal 21 Giugno - 21 Settembre un'estate in Bourges offre concerti di musica classica gratuiti o di fronte ai principali edifici della città.

Nel mese di ottobre, BulleBerry è un festival dedicato ai fumetti, che comprende mostre tavole in vari siti storici.

Nel mese di dicembre e gennaio, il Museo di Storia Naturale accoglie zona esclusiva francese delle 80 foto selezionate al concorso "Wildlife Photographer of the Year".

Bestie divertenti
Bourges Contemporary: Nuvole elettriche
Punti di vista condivisi sulla rotta Jacques Cœur
Mentalismo e acquerello
Mangiare biologico e locale è l'ideale
3a edizione dell'autunno barocco di Bourges
Tattoo Convention di Bourges
Jérémy Ferrari

Informazioni dettagliate

Primavera di Bourges
Un festival di musica eclettica all'inizio della bella stagioneDal 19 al 24 aprile 2022

Foto

Cattedrale Bourges
Cattedrale Bourges
Vedi la foto
Veduta di palude Bourges
Veduta di palude Bourges
Vedi la foto
Cattedrale Bourges di Santo Stefano - Marsh View
Cattedrale Bourges di Santo Stefano - Marsh View
Vedi la foto
Cattedrale di Santo Stefano di Bourges (© Jessica Davoust)
Cattedrale di Santo Stefano di Bourges (© Jessica Davoust)
Vedi la foto
Cattedrale di Santo Stefano Bourges (© N.Menanteau)
Cattedrale di Santo Stefano Bourges (© N.Menanteau)
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare