Dai vita alla tua vacanza!

Aubeterre-sur-Dronne

Guida turismo, vacanze e weekend nella Charente

Aubeterre-sur-Dronne - Guida turismo, vacanze e weekend nella Charente
8.3
24

Ufficialmente classificato fra i più bei villaggi di tutta la Francia, Aubeterre-sur-Dronne seduce immediatamente i visitatori con le sue belle case disposte ad anfiteatro con vista sul fiume Dronne. Gli incantevoli balconi in legno che ornano le facciate di alcune case rendono il luogo ancora più pittoresco.

Il paese vanta un monumento notevole, o almeno insolito: la chiesa monolitica di Saint-Jean, una chiesa sotterranea che fu scavata nella roccia nel XII secolo da monaci benedettini. Questo edificio, la cui volta raggiunge un'altezza di 20 metri, è la più grande chiesa trogloditica di tutta Europa! Da non perdere...

In estate, le spiagge di sabbia sulle sponde del fiume, ai piedi del villaggio, sono un vero e proprio invito al relax e al bagno. Chi ama gli sport acquatici potrà darsi alla canoa o al kayak sulla Dronne.

Informazioni complementari
Aubeterre-sur-Dronne

Aubeterre-sur-Dronne è una città nel dipartimento meridionale della Charente nella regione di Aquitania Nova, al confine della Dordogna.

La città si trova a 45 km a sud di Angouleme.

Costruito su appezzamenti di pellegrinaggio a San Giacomo di Compostela, il villaggio si sviluppò a partire dal XIII secolo, la sede del Visconte dipendente Angouleme Signore. Gettato tra il francese e l'inglese durante la Guerra dei Cent'anni, il visconte fu l'allora durante le guerre di religione nel XVI secolo. Questo è quando fedele del re Enrico IV, il signore di Aubeterre aiutato suo sovrano contro la Lega ed è stato quindi in grado di ricostruire il castello paese divenne un marchesato.

L'antica fortezza è ormai un villaggio turistico di prima scelta, ricca di un patrimonio unico, e nella sua parte superiore, una terrazza vicoli fiancheggiata da case bianche dominano la valle del fiume che forma un anello intorno la città, la Dronne.

Con circa 400 abitanti, Aubeterre-sur-Dronne ha un fondo, lo shopping e vivace, che scende alla chiesa di San Giovanni: una rara chiese rupestri della Francia.

passo scelta in Aubeterre-sur-Dronne termine ecoturismo è un membro dell'Associazione dei più bei villaggi di Francia.

Da vedere, da fare

Mentre è ovviamente possibile scoprire il fascino ed i punti di riferimento della città in modo indipendente, visite guidate sono disponibili tutto l'anno (4 euro). Informazioni +33 6 79 85 81 26.

E 'nella parte bassa della città che è la sua magnifica chiesa sotterranea di San Giovanni. E 'stato scavato nel XII secolo, e il suo scopo originale era quello di ospitare un santuario impostato nella parete calcarea. I pellegrini a piedi da Saint-Jacques sono sempre più numerosi al passaggio davanti alle reliquie, una chiesa e una cripta sono state scavate e una sala ancora più grande dopo un muro di contenimento è stata costituita nel XVII.

Sul terreno, sono ancora centinaia di tombe visibili, suggerendo un simile chiese rupestri di sepoltura con i crociati sono stati in grado di visitare la Cappadocia.

Segue la visita di questa singolare stampa chiesa mescolando sacro e "magia". A deve vedere! Aperto tutti i giorni (eccetto il 25 dicembre e il 1 gennaio) 09:30-12:30 e dalle 14h alle 18h. Prezzo: 4 euro (adulti), € 2 (bambini da 8 a 12 anni).

In cima villaggio ciò che resta del castello come il suo ingresso - il corpo di guardia - risalente al XVI. Comune sono stati trasformati in abitazioni. L'edificio principale è stata smantellata nel XIX.

Ammiriamo comunque il Monastero Minimes, costruita nel XVI, trasformato in case di riposo, e la cui cappella può ancora essere visitata. Miscela di tardo sorprese gotici e barocchi di stile. Esso dovrebbe soffermarsi a sua pala di legno che supera una scultura raffigurante angeli.

È allora consiglia di visitare il notevole chiostro.

Il monastero dei Cordeliers (un altro ordine religioso), rimane solo tracce, però, in paese, come un guscio che adorna una casa.

Infine, oggi di proprietà privata, si può ammirare dall'esterno ex convento delle Clarisse. Molte congregazioni che si stabilirono per i pellegrini e consolidare il loro potere in una roccaforte contestata.

Anche nella parte alta del paese, la chiesa di St. Jacques merita una visita: la facciata con notevoli sculture risale al XII. Il resto dell'edificio distrutto durante le guerre di religione è stata ricostruita nel XVIII sul modello delle cattedrali di Poitiers e Angouleme, mescolando influenze orientali e occidentali.

Una volta visitato importante eredità il patrimonio e le strade piacevoli con le case addossate viaggiato molti altri luoghi aperti alla curiosità del turista.

Questo è il caso del museo dedicato a Marcel Merkès e Paulette Merval paio caratterizzato operette francesi del XX secolo. Costumi, foto, documenti biografici sono presentati. Aperto da ottobre a giugno su appuntamento +33 6 43 61 40 77. E tutti i giorni dalle 15h alle 18h in luglio e agosto. Prezzo: 5 euro.

Vedere un diverso tipo di corso, spazio Ludovic Trarieux (sua città natale), una mostra permanente sui diritti umani e la vita del fondatore della Lega francese per la difesa dei diritti umani e il cittadino. Informazioni +33 5 45 98 04 08.

Oltre a numerose gallerie d'arte e altri negozi dedicati all'artigianato, un passaggio può essere infine riferimento alla casa dove spettacoli di burattini sono in programma tutti i giorni in luglio e agosto. Informazioni +33 5 45 98 45 59.

Per gli amanti delle escursioni a piedi, in bicicletta oa cavallo, molti sentieri verso o attraverso Aubeterre sono organizzati. Alcuni prendere in prestito il vecchio modo di Saint-Jacques. Informazioni +33 5 45 98 57 18.

La pratica della pesca è possibile dalle rive del Dronne (mappa in vendita presso il negozio di paese), come il fiume è adatto per la canoa. Informazioni +33 5 45 98 51 72.

Infine, per una pausa rinfrescante, il centro ricreativo montato lungo il fiume permette il bagno (sorvegliata in estate), pic-nic e giochi per bambini. Informazioni presso +33 5 45 98 50 33.

Luoghi di interesse

Monumenti
Punti informativi

Eventi e festività

Durante l'estate, molti concerti di musica classica e popolare sono programmate come parte del festival Nuits Musicales (alcuni anche all'interno della chiesa sotterranea). Informazioni +33 5 45 98 57 18.

Per i buongustai, in un'atmosfera amichevole, il mercato Domenica mattina nella piazza principale, è un appuntamento obbligato per scoprire il ricco territorio Charentais e chiudere Périgord.

Esposizione di John Gregson
Mostra di pittura
Festival musicale
Tour di Ruches - La Ruchette
Fiera del libro
Festival delle notti musicali di Aubeterre sulla Dronne
Itinerario barocco

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
Un'auto a noleggio
Un biglietto aereo
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare