Dai vita alla tua vacanza!

Sito Archeologico di Puymin

Monumento a Vaison-la-Romaine

Sito Archeologico di Puymin - Monumento a Vaison-la-Romaine
8.0
1

Sito Puymin:

¥

®2

  • La casa al vincitore Apollo: Questa casa, dal nome del capo di una corona d'alloro di Apollo in marmo bianco, occupa 2.000 mq, mentre la sua estensione verso sud non è nota. Questo è il posto giusto per immaginare l'ingresso principale, dopo una successione di sale: sala da pranzo, sala da cortile mosaico. Al centro della casa, la grande sala cerimoniale, pavimento in marmi policromi, che si affaccia sul peristilio. Le voci sul noto teatro di strada serviti le aree di business domestico: la cucina con le sue case e il suo bacino, un cortile dove sono stati nominati e rifugio per il legno le latrine. Da lì il resort è stato mantenuto camino che riscalda le sale ipocausto.

¥

®2

  • La casa di Tonnelle: Questa grande casa di circa 3.000 mq è stato formato da un habitat modesto primo secolo avanti Cristo, il cuore di un campo agricolo. Nel secondo secolo, la domus ha esteso verso il basso attraverso diversi livelli di terrazze e scantinati. Il grande cortile occupato dal pergolato una sala da pranzo estiva e un pozzo che dà accesso ad una scala a doppia rampa. Da lì, abbiamo vinto la parte privata della casa, le camere, cortile, centro termale. Il settore settentrionale è stato riservato per attività domestiche: cortile con piscina, sala da pranzo con (riserva grano) latrine forno e dolio.

¥

®2

  • Il santuario porticata: Questa vasta monumento, parzialmente cancellata, era probabilmente un luogo pubblico vocazione a piedi o addirittura di culto. Portici incorniciato un giardino con una grande piscina e un edificio centrale. Di fronte, nella parete nord, ci ha risposto una stanza evidenziato da un portico di Rodi. Le sue dimensioni e la presenza di un altare incitano vedere un luogo di culto dedicato al dio, imperatore o una personalità locale. Calchi scultura sono stati messi lì: i Diadumeno (copia romana di un originale dello scultore Policleto), l'imperatore Adriano e la sua moglie Sabina. Lasciando il santuario dalle scale a nord-est, gli escursionisti partecipare a un workshop di quartiere e abitazioni modeste.

¥

®2

  • Teatro: il teatro antico è protetta come monumenti storici dal 1862. A testimonianza della prosperità della città antica di Vasio, è uno dei pochi edifici pubblici oggi visibile, che consisteva del monumentale la città. La sua costruzione risale probabilmente al I secolo dC, durante il regno dell'imperatore Claudio; sua decorazione è stato arricchito all'inizio del secolo successivo. In seguito alle raccomandazioni promosse dall'autore latino Vitruvio nel suo trattato di architettura, il teatro è stato scavato nel lato nord della collina che ha offerto un ammasso roccioso Puymin e una pendenza favorevole a una tale struttura. Tuttavia, un enorme dimensione del lavoro e il recupero della roccia è stato necessario per fare sia gradinate regolari e sede di muratura. Restaurato nel corso del terzo secolo, il teatro è stato probabilmente usato fino agli inizi del IV secolo. Gli storici ipotizzano che fu distrutta agli inizi del secolo successivo, quando il decreto di Onorio (in 407), che ha ordinato tutte le province per rovesciare, per rompere o seppellire i statue di divinità pagane. È forse in questo contesto che abbiamo buttato nelle parti più profonde del teatro, le effigi di imperatori e altre divinità che ornavano il muro di scena. E 'anche da questo momento che abbiamo iniziato a utilizzare le grandi fondazioni del monumento o come sarcofagi o come materiale da costruzione. L'opera di distruzione e all'oblio era così completo che, all'inizio del Rinascimento ci è rimasto solo due arcate del monumento, ripetute segnalazioni da parte di studiosi e viaggiatori. Non fino al XIX secolo e l'istituzione di una struttura nazionale per inventariare i monumenti di Francia al teatro suscita nuovo interesse. Le sue dimensioni e struttura permettono di ospitare fino a 7.000 spettatori distribuiti in una gerarchia rigida. I 32 stand sono stati raggruppati in fasi separate da un muretto e, probabilmente, un corridoio di traffico. Erano accessibile da scale dalla orchestra e vomitori. Gli stand sono stati sormontati da un portico. Nella sezione riservata ai giocatori di rimanere resti visibili della scena prima del muro e dodici cavità per il meccanismo della tenda. Indietro, pozzi alloggiati i macchinari utilizzati per la lavorazione degli effetti arredamento e paesaggistici attraverso botole nel pavimento. Le basi di muro di scena, scavate nella roccia, danno una vaga idea della decorazione monumentale, ma sono ben qu'empruntaient tre porte per entrare gli artisti sul palco: per convenzione, attori entrando dal lato del cortile (a destra) erano dal forum e quelli che entrano attraverso la sinistra (giardino) è venuto dalla campagna o da fuori città. Attualmente il teatro è oggetto di una vasta campagna di restauro che ha il duplice scopo di tutelare i resti antichi e di adattare meglio il sito per il suo utilizzo contemporaneo.

¥

AddresseRue Bernard Noël, Vaison-la-Romaine
Telefono+33 4 90 36 50 48
Sito ufficialewww.vaison-la-romaine.com

Foto

®2
Il sanctaire gantry
®2 Il sanctaire gantry
Vedi la foto
Apollon Lauré
¥
Apollon Lauré ¥
Vedi la foto

Altri monumenti nei dintorni

Ponte Romano di Vaison-la-RomaineVaison-la-Romaine
Sito Archeologico della VillasseVaison-la-Romaine
Duomo Sainte-Marie de l'AssomptionVaison-la-Romaine
Castello dei Comtes de ToulouseVaison-la-Romaine
Duomo Notre-Dame-de-NazarethVaison-la-Romaine
Cappella Saint-QueninVaison-la-Romaine
Cappella Notre-Dame de NazarethEntrechaux (6.1 km)
Calvario di MalaucèneMalaucène (8.8 km)

Meteo

Domenica 24 settembre
Min. 12°C - Max. 28°C
Giorno
Notte
Lunedì 25 settembre
Min. 11°C - Max. 25°C
Giorno
Notte
Martedì 26 settembre
Min. 13°C - Max. 25°C
Giorno
Notte

Attività di svago

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte. Per saperne di più