Dai vita alla tua vacanza!

Città e villaggi del Massiccio Centrale

Guida turismo, vacanze e weekend nel Massiccio Centrale

Dove vuoi andare?

Città e villaggi del Massiccio Centrale

Allier

Nel cuore dell'antica provincia borbonese, l'Allier, la cui storia è intimamente legata all'epopea della celebre dinastia dei Borbone, custodisce, grazie ai suoi castelli fortificati, alle sue chiese romaniche, alle sue città e ai suoi musei, un importante patrimonio architettonico e culturale, testimonianza del suo ricco passato. Qui non manca, poi, la possibilità di andare alla scoperta della natura e di luoghi che invitano alla pratica di attività all'aria aperta: la Montagna borbonese per il trekking a piedi, a cavallo o in mountain bike; le gole di Chouvigny per dedicarsi alla canoa e al kayak; i fiumi Allier, Cher e Sioule e altri corsi d'acqua per una partita di pesca; la foresta di Tronçais per passeggiare fra querce secolari e stagni tranquilli... E infine, per chi volesse rilassarsi, non c'è niente di meglio di una bella pausa benessere alle terme di una delle tre stazioni termali del dipartimento!

Aveyron

Antica provincia del Rouergue, nel cuore della regione Midi-Pirenei, l’Aveyron presenta numerose attrattive: un parco naturale che copre quasi un terzo del dipartimento; gole selvagge e laghi che ben si prestano alla pesca e agli sport acquatici; siti naturali fuori del comune, come le formazioni rocciose o blockfield di Montpellier-le-Vieux e il Trou de Bozouls; bei borghi dall’atmosfera autentica, per la gioia di tutti gli appassionati di edifici antichi in pietra; innumerevoli percorsi e sentieri per escursioni a piedi, in mountain bike e a cavallo; famose specialità gastronomiche che sapranno deliziare il palato dei buongustai... Una gamma di proposte decisamente ricca e gustosa!

Corrèze

A sud del Massiccio Centrale, gli amanti della natura e degli edifici antichi possono godere della bellezza della regione, scoprendo la Corrèze, un territorio tranquillo, ricco di vegetazione e dalle innumerevoli attrazioni. Sono infatti possibile escursioni nel Parco Naturale Regionale di Millevaches, con i suoi boschi, prati e laghi, o nelle gole della Vézère, dove si possono praticare sport d'acqua viva, arrampicate sulla roccia e mountain bike, o anche passeggiate intorno alle cascate di Gimel e Murel, nel “causse” del territorio della Corrèze e nell'alta valle della Dordogna; in ogni caso il divertimento è garantito, e ricco di aria buona! Anche il patrimonio architettonico è straordinario, con le torri di Merle, il castello di Pompadour, l'abbazia di Aubazine, i bellissimi borghi medievali come Collonges-la-Rouge, Curemonte, Saint-Robert, Ségur-le-Château e Turenne, tutti e cinque classificati tra i più bei villaggi di Francia. La Corrèze è anche ricca per la cucina del territorio e la qualità dei suoi prodotti, da scoprire senza limiti nei tipici mercati locali!

Aveyron

Antica provincia del Rouergue, nel cuore della regione Midi-Pirenei, l’Aveyron presenta numerose attrattive: un parco naturale che copre quasi un terzo del dipartimento; gole selvagge e laghi che ben si prestano alla pesca e agli sport acquatici; siti naturali fuori del comune, come le formazioni rocciose o blockfield di Montpellier-le-Vieux e il Trou de Bozouls; bei borghi dall’atmosfera autentica, per la gioia di tutti gli appassionati di edifici antichi in pietra; innumerevoli percorsi e sentieri per escursioni a piedi, in mountain bike e a cavallo; famose specialità gastronomiche che sapranno deliziare il palato dei buongustai... Una gamma di proposte decisamente ricca e gustosa!

Corrèze

A sud del Massiccio Centrale, gli amanti della natura e degli edifici antichi possono godere della bellezza della regione, scoprendo la Corrèze, un territorio tranquillo, ricco di vegetazione e dalle innumerevoli attrazioni. Sono infatti possibile escursioni nel Parco Naturale Regionale di Millevaches, con i suoi boschi, prati e laghi, o nelle gole della Vézère, dove si possono praticare sport d'acqua viva, arrampicate sulla roccia e mountain bike, o anche passeggiate intorno alle cascate di Gimel e Murel, nel “causse” del territorio della Corrèze e nell'alta valle della Dordogna; in ogni caso il divertimento è garantito, e ricco di aria buona! Anche il patrimonio architettonico è straordinario, con le torri di Merle, il castello di Pompadour, l'abbazia di Aubazine, i bellissimi borghi medievali come Collonges-la-Rouge, Curemonte, Saint-Robert, Ségur-le-Château e Turenne, tutti e cinque classificati tra i più bei villaggi di Francia. La Corrèze è anche ricca per la cucina del territorio e la qualità dei suoi prodotti, da scoprire senza limiti nei tipici mercati locali!

Aveyron

Antica provincia del Rouergue, nel cuore della regione Midi-Pirenei, l’Aveyron presenta numerose attrattive: un parco naturale che copre quasi un terzo del dipartimento; gole selvagge e laghi che ben si prestano alla pesca e agli sport acquatici; siti naturali fuori del comune, come le formazioni rocciose o blockfield di Montpellier-le-Vieux e il Trou de Bozouls; bei borghi dall’atmosfera autentica, per la gioia di tutti gli appassionati di edifici antichi in pietra; innumerevoli percorsi e sentieri per escursioni a piedi, in mountain bike e a cavallo; famose specialità gastronomiche che sapranno deliziare il palato dei buongustai... Una gamma di proposte decisamente ricca e gustosa!

Corrèze

A sud del Massiccio Centrale, gli amanti della natura e degli edifici antichi possono godere della bellezza della regione, scoprendo la Corrèze, un territorio tranquillo, ricco di vegetazione e dalle innumerevoli attrazioni. Sono infatti possibile escursioni nel Parco Naturale Regionale di Millevaches, con i suoi boschi, prati e laghi, o nelle gole della Vézère, dove si possono praticare sport d'acqua viva, arrampicate sulla roccia e mountain bike, o anche passeggiate intorno alle cascate di Gimel e Murel, nel “causse” del territorio della Corrèze e nell'alta valle della Dordogna; in ogni caso il divertimento è garantito, e ricco di aria buona! Anche il patrimonio architettonico è straordinario, con le torri di Merle, il castello di Pompadour, l'abbazia di Aubazine, i bellissimi borghi medievali come Collonges-la-Rouge, Curemonte, Saint-Robert, Ségur-le-Château e Turenne, tutti e cinque classificati tra i più bei villaggi di Francia. La Corrèze è anche ricca per la cucina del territorio e la qualità dei suoi prodotti, da scoprire senza limiti nei tipici mercati locali!

Cantal

Nel cuore dell'Alvernia, nel Massiccio Centrale, si trova lo splendido Cantal, la destinazione ideale per attività all'aria aperta come le escursioni a piedi o in bicicletta, il parapendio o lo sci! La natura regna tra le maestose cime del massiccio del Cantal, situate nel Parco Naturale Regionale dei Vulcani dell'Alvernia, con le famose gole della Truyère, i suoi laghi, e i paesaggi misteriosi della Margeride. Il Cantal ha anche un ricco patrimonio architettonico sia civile che religioso, con numerosi castelli, chiese e cappelle, cittadine piene di fascino come Salers e Tournemire, classificate tra i più bei villaggi di Francia, e le sue famose città, come Aurillac, Murat e Saint-Flour. Per quanto riguarda la gastronomia, gli ottimi formaggi DOP dell'Alvernia, la gustosa carne bovina Salers, il tipico piatto pounti o i deliziosi macaron di Massiac delizieranno le papille dei più golosi!

Creuse

Terra che invita al relax dando la possibilità di ritrovare la propria carica, la Creuse vanta una natura bella, selvaggia e intatta. I suoi placidi paesaggi – con bucoliche colline, praterie fiorite, specchi d'acqua e splendide foreste attraversate da una rete di sentieri per le escursioni – ma anche il suo patrimonio architettonico e artistico – ricco di città caratteristiche, edifici romani e castelli, noto per gli arazzi di Aubusson – rappresentano altrettanti motivi di richiamo che faranno la gioia di chi ama la natura, il riposo e le genuinità.

Cantal

Nel cuore dell'Alvernia, nel Massiccio Centrale, si trova lo splendido Cantal, la destinazione ideale per attività all'aria aperta come le escursioni a piedi o in bicicletta, il parapendio o lo sci! La natura regna tra le maestose cime del massiccio del Cantal, situate nel Parco Naturale Regionale dei Vulcani dell'Alvernia, con le famose gole della Truyère, i suoi laghi, e i paesaggi misteriosi della Margeride. Il Cantal ha anche un ricco patrimonio architettonico sia civile che religioso, con numerosi castelli, chiese e cappelle, cittadine piene di fascino come Salers e Tournemire, classificate tra i più bei villaggi di Francia, e le sue famose città, come Aurillac, Murat e Saint-Flour. Per quanto riguarda la gastronomia, gli ottimi formaggi DOP dell'Alvernia, la gustosa carne bovina Salers, il tipico piatto pounti o i deliziosi macaron di Massiac delizieranno le papille dei più golosi!

Loira

Attraversato dal celebre fiume impetuoso di cui porta il nome, il dipartimento della Loira propone un'ampia varietà di paesaggi che vanno dalle colline agli altipiani, fino ai monti del massiccio del Pilat e alle montagne e piana del Forez, passando per le gole del fiume stesso. Al di là di queste ricchezze naturali, il dipartimento della Loira offre la bellezza di un patrimonio architettonico che si rivela nei numerosi castelli, edifici religiosi e villaggi medievali, nonché nella città d'arte e di storia di Saint-Étienne.

Lozère

Il dipartimento della Lozère, conosciuto un tempo come Gévaudan, antica provincia francese, è un paradiso per chi ama la natura e la tranquillità. Situato nel cuore del Massiccio centrale, vanta paesaggi di eccezionale bellezza, diversi fra loro e ben conservati, che faranno la felicità degli appassionati di escursionismo. Punteggiati di borghi e paesini pittoreschi, l’Aubrac, la Margeride, le gole dei fiumi Tarn e Jonte, i Causses e le Cevenne spiccano fra i numerosi grandi spazi selvaggi e autentici da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike, seguendo gli innumerevoli percorsi e sentieri offerti dal dipartimento.

Loira

Attraversato dal celebre fiume impetuoso di cui porta il nome, il dipartimento della Loira propone un'ampia varietà di paesaggi che vanno dalle colline agli altipiani, fino ai monti del massiccio del Pilat e alle montagne e piana del Forez, passando per le gole del fiume stesso. Al di là di queste ricchezze naturali, il dipartimento della Loira offre la bellezza di un patrimonio architettonico che si rivela nei numerosi castelli, edifici religiosi e villaggi medievali, nonché nella città d'arte e di storia di Saint-Étienne.

Puy-de-Dôme

Territorio lussureggiante che ben si presta all'escursionismo e alle attività all'aria aperta in genere, il Puy-de-Dôme ospita due parchi naturali, il Parco Naturale Regionale dei Vulcani dell'Alvernia e il Parco Naturale Regionale Livradois-Forez. Oltre a paesaggi d'incontaminata bellezza, questo dipartimento del Massiccio centrale ha la particolarità di essere costellato di castelli e chiese romaniche, nonché città come Clermont-Ferrand, Riom, e Thiers, dal ricco patrimonio storico e culturale. A queste numerose attrattive naturali e architettoniche si aggiunge la presenza di piacevoli località termali e stazioni per gli sport invernali, in cui è possibile dedicarsi al benessere e al fitness.

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante
A continuare la navigazione su questo sito, si accetta l'uso di cookies per fornire offerte adatte.
Per saperne di più e configurare