Dai vita alla tua vacanza!

Guida della Normandia

Turismo, Vacanze e Weekend in Normandia

Guida della Normandia - Turismo, Vacanze e Weekend in Normandia

Terra di storia, cultura e tradizioni, la Normandia offre il meglio di sé ai turisti alla ricerca di autenticità e di bellezze naturali. Tranquille e incontaminate, le sue zone meravigliose nascondono un'incredibile diversità di paesaggi, che vanno dalle foreste, boschi e praterie della campagna verdeggiante alle straordinarie scogliere bianche della Costa d'Albâtre, fino alla baia di Mont-Saint-Michel, i meandri della Valle della Senna, la Svizzera Normanna e le paludi del Cotentin e del Bessin. La Normandia è una terra di svaghi, relax, una vera oasi di pace che ha saputo conservare il proprio importante patrimonio culturale, architettonico e gastronomico. Frutti di mare, agnello dei prati salati, sidro, pommeau e poiré, il dolce teurgoule, i latticini di Isigny o i formaggi del Pays d'Auge sono tutte delizie che sedurranno il vostro palato !

Feudo di Guglielmo il Conquistatore e importante luogo dello Sbarco del 1944, la Normandia oggi ospita un numero impressionante di siti che attirano i turisti per tutto il corso dell'anno, a partire dal famosissimo Mont-Saint-Michel e la sua prestigiosa abbazia benedettina, l'emblematico Château-Gaillard, la cattedrale gotica di Coutances, la cittadella medievale di Bayeux, le città d'Arte e di Storia di Caen eRouen, le stazioni termali eleganti di Deauville e Bagnoles-de-l'Orne, i magnifici giardini di Monet, il delizioso villaggio di Saint-Céneri-le-Gérei o l'elegante castello di Carrouges.

Ma la Normandia significa anche immergersi nella storia della Seconda Guerra mondiale attraverso le spiagge dello Sbarco, la punta di Hoc, il Memoriale di Caen e i tantissimi musei dedicati a questo periodo.

Infine, luoghi pieni magici come Étretat, Fécamp o Honfleur, che nel XIX secolo attirarono tanto gli Impressionisti, non hanno perso il loro fascino.

Guida della Normandia

Calvados

Località dense di storia, città dal ricco patrimonio architettonico, i manieri a graticcio del Pays d'Auge, la Suisse normande (Svizzera normanna) e la vallata dell'Orne, in grado di sedurre gli appassionati di tante attività sportive, o ancora famose stazioni balneari: ecco cosa c'è da scoprire nel Calvados.

Eure

L'Eure invita gli appassionati delle passeggiate a scoprire la città di Évreux e la sua cattedrale, Pont-Audemer e i suoi bei canali, i tipici rustici con il tetto di paglia della zona acquitrinosa di Marais-Vernier, le sponde della Senna normanna e l'incantevole villaggio di Lyons-la-Forêt.

Manica

Con un ampio litorale, il dipartimento della Manica invita i visitatori ad ammirare Mont Saint Michel e la sua baia, che figurano tra i siti indicati dall'UNESCO come patrimoni dell'umanità. L'invito è anche a percorrere la penisola del Cotentin con bocage, acquitrini, lande, falesie e spiagge sabbiose.

Orne

Regno del cavallo, l'Orne propone agli amanti della campagna di partire alla scoperta delle sue ricchezze: i manieri del Perche, i prestigiosi centri di riproduzione delle razze originarie del luogo, gli incantevoli parchi e giardini, il castello di Carrouges o ancora le foreste dei due Parchi Naturali Regionali.

Senna Marittima

Celebre per il suo eccezionale litorale, delimitato da alte scogliere di gesso, il dipartimento della Senna Marittima seduce gli amanti dei paesaggi costieri, ma anche gli appassionati di architettura, con le sue maestose abbazie della valle della Senna e il patrimonio della vecchia Rouen.

Week end in Normandia