Dai vita alla tua vacanza!

Mirande

Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers

Mirande - Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers
8.0
1

Rinomata per il celebre festival di musica country, che si tiene ogni anno nel mese di luglio, la bastia di Mirande è nota anche per il suo bel museo dedicato alle Belle Arti e alle Arti Decorative. Il museo, in Rue de l'Évêché, ospita una ricca collezione di dipinti italiani, fiamminghi e francesi risalenti al periodo fra il XV e il XIX secolo, nonché una bella collezione di maioliche antiche.

Dopo la visita al museo, si può partire alla scoperta del centro cittadino. Mirande ha una bella piazza con un chiosco, Place d'Asterac, circondata da case costruite su portici; da vedere anche la chiesa di Sainte-Marie, antica cattedrale del XV secolo in stile gotico meridionale, i cui archi rampanti scavalcano splendidamente la strada, rue de l'Évêché.

Informazioni complementari
Mirande

Nei pressi di Lourdes, Pirenei, Spagna, vicino alla costa atlantica e il Paese Basco, Mirande vi invita al cuore della Guascogna.

Alla fine del secolo 11 °, il sud-ovest è scarsamente popolato. Oltre alla città (Tolosa, Auch, Albi ...), la sauvetés o castelnaux che comprendono una parte della popolazione, abitazioni rurali è ancora molto frammentato. In campagna, contadini soffrono l'insicurezza creato da popolazioni semi-nomadi, i gruppi incontrollati, che vivono in fitte foreste. In questo contesto, la fortificata contribuire al cambiamento. Creazioni contemporanee delle cattedrali gotiche, sono parte di un movimento di pianificazione senza precedenti, che interessano il Sud Ovest della Francia dal 1222 (Strings) a 1373 (Labastide-d'Anjou).

Il Mirande Bastide, fondazione signorile istituito su iniziativa dell'Abate di Berdoues e 4 ° Conte Bernard Astarac, sotto la garanzia di Eustache de Beaumarchais, siniscalco del re.

Un contratto è firmato presto Paréage 1282 e stabilisce la ripartizione in parti uguali, dei diritti e dei benefici forniti dalla Fondazione. Ciascun contraente trova il suo interesse: Il monastero cistercense Berdoues fornisce la maggior parte dei terreni per l'attuazione della nuova città. Questo dono, un po 'in questione, è un modo per evidenziare un campo inutilizzato e fare soldi. Il conte di Astarac a "scommettere" il re di Francia e prevede, proteggendo così i desideri della contea del conte di Armagnac, il suo vicino. Il re di Francia, rappresentata dal suo amministratore, implementa la sua autorità sulla terra che finora sfuggito al suo controllo.

Classificato vacanza verde, Mirande vuole fresca e accogliente e combina tutto il tempo, gli spazi verdi e fiori in una parte di vita ancora più attraente.

Da vedere, da fare

La vecchia cattedrale 15 ° secolo, un capolavoro del gotico meridionale, domina la città della sua figura monumentale. Il suo portico curiosa, unica in Francia, sormontato da potenti contrafforti, splendidamente abbraccia la strada, invitando la scoperta di un passato prestigioso.

Viziatevi contemplare le belle case con pareti di legno, la piazza porticata, le torri di Rohan Astarac, i resti di fortificazioni ... Tutti vi dirà come i fondatori volevano Mirande "mirabile" e come il destino concede i suoi favori.

Il Museo delle Belle Arti contiene notevoli dipinti di maestri italiani, fiamminghi e francesi dal 15 ° al 19 ° secolo e un'importante collezione di decorazioni ceramiche antiche.

Per il tempo libero.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Punti informativi
Sale di spettacolo

Eventi e festività

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante