Dai vita alla tua vacanza!

Auch

Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers

Auch - Guida turismo, vacanze e weekend nel Gers
7.0
16

Capitale storica della Guascogna e Grand Site della regione Midi-Pirenei, la città di Auch, accogliente e calorosa, seduce i visitatori con la sua atmosfera e la ricchezza del suo patrimonio. Il centro storico, che domina la valle del Gers dall'alto di una collina, si scopre passeggiando, seguendo le pittoresche stradine su cui si affacciano case antiche e visitando i monumenti più importanti, come la cattedrale di Sainte-Marie, la scalinata monumentale e la Torre d'Armagnac.

Costruita nel periodo fra il XV e il XVII secolo, la cattedrale di Sainte-Marie, inserita dall'UNESCO nell'elenco dei patrimoni dell'umanità nel quadro dei cammini di Santiago da Compostela, è una delle più grandi cattedrali di tutta la Francia, con oltre 100 metri di lunghezza e 35 metri di larghezza. All'interno, superato il portale della bella facciata rinascimentale, il visitatore è accolto da veri e propri capolavori del XVI secolo: dalle diciotto vetrate rinascimentali dell'artista guascone Arnaud de Moles ai 113 stalli in quercia scolpita con più di 1500 figure! Un complesso davvero notevole...

Vicino alla cattedrale sorgono la torre d'Armagnac, ex prigione del XIV secolo, alta 40 metri, e la Prefettura del Gers, all'interno del palazzo arcivescovile del XVIII secolo, la cui facciata è decorata con lesene scanalate d'ordine corinzio.

Costruita nel 1863, la scalinata monumentale di 370 gradini, a metà della quale si erge la statua del famoso moschettiere D'Artagnan, consente ai pedoni di passare dalla città alta a quella bassa. Questa opera d'arte è anche il luogo ideale per ammirare la splendida vista sulla valle del Gers!

Nel centro della città alta, all'ingresso dell'incantevole Rue Dessoles, si trova una delle più antiche case di Auch: casa Fedel, risalente al XV secolo, che oggi ospita l'ufficio del turismo.

Partendo da Rue de la Convention, il visitatore non dovrà dimenticare, poi, di andare alla scoperta delle pittoresche stradine medievali del centro, molto ripide, chiamate Pousterles. In passato queste stradine consentivano ai residenti di raggiungere le mura della città e il fiume da cui attingere l'acqua.

Il Museo dei Giacobini, allestito nell'ex convento dei Giacobini, custodisce importanti collezioni d'arte precolombiana e religiosa dell'America Latina, fra cui un eccezionale mosaico di piume messicano, La Messa di San Gregorio, risalente al 1539! La visita è ritmata da collezioni egizie, gallo-romane e medievali (impressionante è la figura giacente del Cardinale d'Armagnac), ma anche da dipinti, sculture e arti decorative del sud-ovest, e arti e tradizioni popolari della Guascogna (oggetti della vita quotidiana del XIX secolo, costumi tradizionali).

Ogni settimana si tengono due importanti mercati tradizionali, uno il sabato mattina nella parte alta della città, l'altro giovedi mattina nella città bassa. Un must per tutti gli appassionati di prodotti locali!

Informazioni complementari
Auch

Auch è una città situata nella regione di Gers occitana. Situato nella ex Biscaglia, che era la capitale storica, la città si svolge nella valle del Gers, a circa settanta chilometri da Tolosa, la famosa città rosa.

Già molto importante in epoca romana, la città di Auch era una volta uno dei più grandi centri urbani in Aquitania. Capitale dei conti di Armagnac in epoca medievale, si è unita la corona di Francia nella caduta di quest'ultimo, alla fine del XV secolo. Lei conosce un altro periodo d'oro tra i secoli XVIII e XIX, in particolare sotto Luigi XV, che ha fatto molti edifici in loco.

Oggi Auch è un importante punto turistico della regione, rivelando un ricco patrimonio storico e architettonico e ben conservato. Feudo della gastronomia guascone, la città è anche famosa per la sua cucina con foie gras, petto d'anatra affumicato o funghi frittata.

Da vedere, da fare

Costruita tra il XV e il XVII secolo, la Cattedrale di Santa Maria deve la sua fama alla sua opera vetrate di Arnaud de Moles. Classificato monumento storico e patrimonio mondiale dell'UNESCO sotto la strada per San Giacomo di Compostela, si evidenzia un tardo gotico già influenzata dal Rinascimento. Alla fine della facciata XVII secolo e portico corinzio è stato aggiunto alla miscela. Nel coro si può ammirare una collezione di un centinaio in stalle quercia scolpita.

Monumenti storici della città, il municipio di Auch di fronte alla cattedrale. Costruita nella seconda metà del XVIII secolo, tra cui un home theater in italiano ancora in attività. Al suo interno, vi farà scoprire una camera di illustri quali caratteristiche ritratti di Guasconi hanno segnato la loro epoca.

Passeggiando per la città, si può anche godere la casa di Biscaglia, una sala in pietra decorato che ospita molti eventi oggi, o la libreria che si svolge presso l'ex convento dei Carmelitani. Questa funzionalità edificio medievale, tra cui un bel portale classico e dispone di testate ad arco XVII secolo navata. Non mancherà di ammirare la monumentale scalinata che collega la città alta alla città bassa. stile neoclassico e ha tre livelli successivi, tra cui ospitare giardini e fontane, e forma un bellissimo set con la torre di Armagnac, Palazzo del Vescovo o Cattedrale di S. Maria. Essa ospita anche la statua dei più famosi cadetti di Guascogna, Charles de Batz, alias d'Artagnan. Questo all'italiana sito notevole scalinata del XIX secolo è classificato e registrato nell'inventario dei monumenti storici.

Costruito nel XIV secolo, la Torre di Armagnac, una volta servito in prigione al palazzo dell'arcivescovo, e magazzino archivi religiosi. alta quaranta metri, può ancora essere visitato oggi.

Diversi edifici religiosi sono in corso nella città di Auch, come la Chiesa di San Pietro, il chiostro Cordeliers del monumento storico del XIV secolo e classificato, o l'ex collegio dei Gesuiti. Costruito alla metà del XVI secolo, ma ha anche una cappella del XVII secolo.

Fondata alla fine del XVIII secolo, il museo giacobina avevano inizialmente oggetti di collezioni d'arte da convulsioni rivoluzionarie. Oggi, offre anche una collezione di arte pre-colombiana, che è il secondo della Francia, così come gli oggetti dedicato all'arte egizia, artisti locali, o l'arte sacra latinoamericana. Si può anche vedere molti resti archeologici della zona.

Sul lato del verde, Auch offre diverse aree piacevoli come Claude-Desbons camminare, un corso di quattro chilometri disposti sulle rive del Gers, o sul giardino Quentin-Ortholan e aree giochi per bambini.

Luoghi di interesse

Luoghi di svago
Monumenti
Punti informativi
Sale di spettacolo
Siti naturali
Trasporti

Eventi e festività

Il mercato si tiene ogni Giovedi e Sabato mattina. Ogni secondo Sabato del mese, una fiera di antiquariato si propone, mentre l'antiquariato fiera si svolge ogni anno nel mese di settembre. Un mercato di Natale si tiene nel mese di dicembre.

Ogni prima quindicina di aprile, Auch ospita un carnevale rauco.

Benvenuti in Tziganie è un festival di musica zingara proposto ogni anno nel mese di aprile.

La casa di Guascogna a casa ogni Frammenti maggio di voti, un festival di musica classica.

Tra fine giugno e inizio luglio, le celebrazioni Auch includono la possibilità di vivere un luna park.

Festa dell'Indipendenza (s) e la creazione offre proiezioni di film metà ottobre e incontri con i registi e gli altri.

Anche nel mese di ottobre, il festival CIRCA mette in evidenza le arti circensi attuali attraverso performance di artisti da tutto il mondo.

Foto

Cattedrale di Auch
Cattedrale di Auch
Vedi la foto
vista Auch del ponte sul Gers
vista Auch del ponte sul Gers
Vedi la foto
Cattedrale Auch visto da lontano
Cattedrale Auch visto da lontano
Vedi la foto

Visite, svaghi e attività nei dintorni

Ristoranti

Bed & breakfast

Affitti vacanze

Campeggi

Hotel

Le tue vacanze
Un hotel
Un affitto vacanze
Un bed & breakfast
Un campeggio
Un'attività di svago
Un ristorante